Fahredin Shehu

Fahredin Shehu nato a Rahovec, Kosovo sudorientale, nel 1972. Laureato in Studi Orientali presso l’Università di Prishtina; M.A. in Letteratura; Dottorato di ricerca in Estetica del Sacro. In quest’ultimo campo, che coinvolge l’intero Patrimonio Spirituale dell’umanità, egli opera da ventun anni come ricercatore scientifico indipendente. È attivamente impegnato come esperto di Calligrafia, nella ricerca e sperimentazione di nuovi mezzi e tecniche per questa specifica forma di arte plastica.
È Laureato con Medaglia d’Oro per la Poesia come Ponte fra le Nazioni, onorificenza, questa, conferitagli da Axlepin Publishing – Filippine. Ha vinto numerosi premi letterari in Kosovo e all’estero. È Direttore del Festival Internazionale di Poesia “Poetry and Wine”, in Kosovo.
Libri pubblicati: Nun – Raccolta di poesie mistiche, 1996, edizione dell’autore; Invisibile plurality, Prosa poetica, 2000, edizione dell’autore; Nektarina, novella epico-trascendentale, 2004, Casa Editrice Rozafa Prishtinë – Progetto del Ministero della Cultura Sport e Giovani del Kosovo; Elemental 99 – Brevi storie mistico-poetiche, 2006, Centro per il pensiero positivo, Prishtinë; Kun – Raccolta di liriche trascendentali, 2007, Casa Editrice Logos-A, Skopje, Macedonia. Vari scritti riguardanti le sue opere poetiche, letterarie e artistiche sono state pubblicate su giornali e riviste sia specialistiche sia divulgative.