22 Set

Festival Ottobre in Poesia 2018

OTTOBREinPOESIA 2018
XII edizione
18-19-20-21 ottobre 2018
Il festival poetico internazionale della Sardegna
IL PRIMO FESTIVAL LETTERARIO DI SASSARI
μετανοεῖν
Metanoein
Confini, diversità, cambiamento.

SASSARI – TISSI – TEMPIO
Artisti da GALLES – BRASILE – ITALIA – AFGHANISTAN – SARDEGNA

Menna Elfyn, Basir Ahang,
Rosana Crispim da Costa, Daniela Dante, Giuseppe Cristaldi, Valeria Raimondi, Sinuaria Poetarum, Fabrizio Arrighi, Leonarda Catta, Manuel Rossi Cabizza, Beppe Costa, Angela Colombino, Franca Palmieri. Rosario Napoli, Giuseppe Boy, SenzaConfiniDiPelle, Marusca Leali, Coro Gabriel, Maria Grazia Tuveri, Anna Lombardo, Ostinati&Contrari, Andrea Garbin, Catia Simone, Francesca Fiori e Francesco Porro (progetto KreoArte), Roberto Diana, Giulia Cartasegna, 4000 studenti sardi.  

Attive le iniziative POP: ADOTTAunPOETA – PoetAccreditato – DUP 

Produzione originale 2018: TeloD’Autore: Saranno esposti nel centro storico della città 100 Teli d’Autore, originali, pezzi unici a marchio POP, numerati e a tiratura limitata. Basterà guardare i balconi, i muri, addentrarsi nei viottoli. Un’installazione fatta di passione e poesia. A fine festival i Teli d’Autore saranno messi all’asta dando prelazione ovviamente a chi li ha adottati, esposti nel suo balcone.

 

PROGRAMMA 

Giovedì 18 ottobre
SASSARI
Assessorato alle Culture (Palazzo Infermeria San Pietro – L.go Monache Cappuccine)

11:30 – Presentazione della mostra fotografica TuttiVENIAMOdalMARE*. Un viaggio nei volti, negli occhi, nelle storie spesso silenziose di esseri umani in cammino, di persone che cercano semplicemente un luogo, uno spazio, un proprio posto nel mondo dove sentirsi a casa. Tutti Noi insomma. Da un’idea di Costantino Idini e Leonardo Onida.
A cura del progetto DUP: Decoro Urbano Poetico (FruttiDiVersi e TeloD’Autore)

12:00 – Concerto aperitivo e incursioni poetiche di e con Angela Colombino
*La mostra sarà visitabile dal 18 al 31 ottobre negli orari di apertura dell’assessorato.

18.00 – Piazza Tola – Biblioteca Comunale ISOLEdellaPOESIA – Incontro con la scrittrice gallese Menna Elfyn. Con Giuseppe Serpillo. Letture di Sara Pusceddu, Carlo Valle e musiche di artisti PoP.

21:00 – Il Vecchio Mulino – ConfiniLinguistici. Reading di poesie di Tagore, Buttitta, Neruda, Bukowsky, Vecchioni tradotte in sassarese e logudorese. Di e con Antonello Bazzu, Carmela Arghittu, Mario Marras, Eugenio Cossu. Con la partecipazione del Coro Gabriel di Tempio.
Ingresso solo spettacolo 7,00€. Spettacolo+cena con gli artisti 17,00€

Venerdì 19 ottobre
SASSARI e TISSI

9:30 – TRASFORMAZIONI D’ARGILLA
Laboratori creativi e incontri poetici nelle scuole. A cura di Maria Grazia Tuveri. e i poeti PoP

SASSARI

9:00 – Da Piazza d’Italia al teatro Civico marcia poetica degli studenti con distribuzione di poesie al pubblico.
A cura del DUP: Decoro Urbano Poetico

Palazzo di Città

XI edizione DEL PLICS: Premio Letterario Internazionale Città di Sassari.  
L’Isola Dei Versi” & “Fabula Mundi”:

10:15 – A cosa serve la Poesia? Breve monologo di LOO.

10:30 – PREMIAZIONE PLICS: Giuria Scuole. Con la partecipazione di tutti i vincitori delle tre sezioni del Premio Letterario Internazionale Città di Sassari e una rappresentanza della giuria scuole (4000 studenti coinvolti di Liceo Canopoleno, Liceo Azuni, Tecnico Industriale, Liceo Artistico, Scientifico Marconi, ITE Martini di Cagliari

Messaggerie Sarde 

18:00 – VERSIperCIBO Letture a cura di: MoRePoSt, Poeti Accreditati,
Letture di poesia in cambio di cibo. Poeta è chi in un modo o nell’altro partecipa alla condivisione delle risorse.

Il biglietto d’ingresso sarà rappresentato da un pacco di pasta, di biscotti, una bottiglia di olio di semi o di oliva, qualunque genere alimentare possibilmente a lunga conservazione. Tutto il ricavato sarà devoluto alla Casa della Fraterna Solidarietà di Sassari.

Palazzo di Città

CERIMONIA PREMIAZIONE PLICS: Giuria Tecnica
20:15 – CANTOdellaTERRA – Apertura cerimonia con il CORO GABRIEL di Tempio.

20.30 – Consegna dei premi ai vincitori assoluti di ciascuna sezione. Con la partecipazione di tutti i protagonisti delle tre sezioni del Premio. Presenta Stefano Cossu

21:30 – Proiezione del film SEMBRA MIO FIGLIO. Tratto da una storia vera. (Selezione per la candidatura agli Oscar). Con Basir Ahang, regia di Costanza Quatriglio. A seguire consegna del premio speciale “Chiave Poetica della Città” a Basir Ahang. Il poeta del popolo Hazara. – Ingresso 7,00€

Sabato 20 ottobre

SASSARI TEMPIO e TISSI

9:30 – TRASFORMAZIONI D’ARGILLA
Laboratori creativi e incontri poetici nelle scuole. A cura di Maria Grazia Tuveri. e i poeti PoP

SASSARI

E ALLA FINE VI STUPIREMO .. Performance di poesia estemporanea-metropolitana per i vicoli e le strade cittadine. Con i PoetiAccreditati del festival, sul tema del riciclo, del cambiamento, del rifiuto.

11:00 Piazza Marconi (Abbuffata di Poesie. Di e con Giuseppe Boy) / 11;40 giardini pubblici – lato alto – capolinea metropolitana (Performance di danza contemporanea a cura di SenzaConfiniDiPelle e Letture collettive: DUP) 12:20 Piazza Azuni (Letture Collettive: MoRePoSt e Giuseppe Cristaldi) / 13:00 Largo Macao (Letture Collettive: Movimento dal Sottosuolo e PoetiAccreditati).
In caso di maltempo tutte le performance si terranno nelle sale espositive dell’Assessorato alle Culture (Palazzo Infermeria San Pietro)

TISSI

18:00 – Ex’Ma – POESIA & CAOS’ARTE. Intrecci d’autori. Reading collettivo di poeti sardi e nazionali ed esposizione di opere d’arte di tanti artisti ispirate ai versi che verranno letti.

Con i PoetiAccreditati del festival, gli ospiti nazionali e internazionali e poeti/scrittori locali (Tetta Becciu, Salvatore Pintore, Maria Sale, Pier Giuseppe Branca, Stefano Flore, Antonello Bazzu, Eugenio Cossu, Mario Marras, Giuseppe Tirotto, Franco Fresi, Carmela Arghittu, e tanti altri) Ingresso libero
Domenica 21 ottobre

TEMPIO PAUSANIA – Stazione ferroviaria

Previste visite guida alla sala Biasi, al museo della Brigata Sassari, agli spazi suggestivi della stazione.
In collaborazione con l’Arst regionale.
Mostra d’arte di Francesca Fiori e Francesco Porro (progetto KreoArte).

10:30 – Officine della ferrovia. POESIA D’ABITARE.
MiniConcerto di benvenuto di e con Roberto Diana (chitarra) e Giulia Cartasegna (violino).

11.00 – Piazzale della Stazione. CPU: Convivio Poetico Universale. Letture, improvvisazioni, performance poetiche e musicali con tutti gli artisti ospiti del festival che incontreranno poeti e artisti locali. La Sardegna incontra e abbraccia il resto del mondo.

I protagonisti:  collettivo sardo Sinuaria Poetarum (Tetta Becciu, Salvatore Pintore, Maria Sale, Pier Giuseppe Branca, Stefano Flore, Antonello Bazzu, Eugenio Cossu, Mario Marras, Giuseppe Tirotto, Quira Ruiu, Franco Fresi, Carmela Arghittu, Piero Canu), i poeti Accreditati, il coro Gabriel di Tempio.

Aperitivo gallurese a cura di ISULE SURELLE di Palau

16:30 – DONNA: Punto d’Origine e Nuovi Orizzonti in metamorfosi.
Performance di narrazione, teatrodanza e musica di e con Giuseppe Cristaldi, Leonarda Catta e Manuel Rossi Cabizza.

18:00 – CON(1)CERTOverso di e con Ostinati&Contrari. Poesia cantautorale, da Fabrizio De Andrè a Pablo Neruda e Sergio Atzeni.

Per la giornata finale del festival a Tempio Pausania (21 ottobre) è previsto uno speciale servizio di bus-navetta da Sassari: BusPOP al costo di 20,00€. Inclusi viaggio A/R e pranzo con gli artisti nella suggestiva cornice della stazione ferroviaria. Partenza da Sassari ore 8:30, rientro da Tempio ore 20:00.

Per info e prenotazioni: 340-8456466 oppure presso Messaggerie Sarde.

Festival e Premio Letterario.
Ideazione e deragliamento artistico: Leonardo Omar Onida.

Giuria tecnica PLICS: Giuseppe Serpillo, Antonio Fiori, Giovanni Nuscis, Elisabetta Pinna, Gianfranco Chironi, Pascal Cordàra, Cele Fois. Presidente della Giuria 2017-2018: Elisabetta Pinna.

Giuria Scuole e docenti referenti: Liceo Canopoleno: Marzio Scudino, Liceo Azuni: Fabio Di Pietro, Paola Bovolenta, Antonella Buzzerio, Istituto Tecnico Industriale G.M. Angioy: Mina Murgia, Liceo Artistico Figari: Marisa Arbus, Marcello Manunza, Carlo Vendramin, Luisa Squintu. Scientifico Marconi: Gabriela Garrucciu, ItE Pietro Martini (Cagliari): Liliana Murru

Segreteria PLICS: Barbara Demontis
Ufficio stampa: staff POP
Gestione Media e Social: staff POP
Coordinamento web e antologia PLICS: PellicanoSardegna
Grafica originale: Stefano Cossu
Service Audio e video: Grandi Luci
Allestimenti e logistica: Sandro Concas, Andrea Zamburru, Riccardo Scanu
Staff e accoglienza ospiti: Fabiana Idini, Alessia Cossu, Sara Pusceddu, Elena Idini
Consulenze sartoriali TELOd’AUTORE: Bianca Maria Demontis 

Patrocinio e contributo istituzionale di:
Comune di Sassari – Assessorato alle Culture e Assessorato all’Ambiente – Fondazione di Sardegna
Presidenza del Consiglio Regionale della Sardegna – Comune di Tissi – Comune di Tempio Pausania

Con il contributo speciale di:

Consorzio Formula Ambiente- Ambiente Italia – CM – (Poggibonsi) – Gruppo Pretto – (Ponsacco)
Isule Surelle – (Palau)- Soci POP – Bar Centrale (Tempio Pausania) – Grimaldi Sardegna

Patrocinio speciale di: Presidenza della Repubblica, Unesco Italia – MIBACT, World Poetry Movement.

Partner:
Biblioteca Comunale Sassari, Il Vecchio Mulino, Messaggerie Sarde, Libreria Mondadori-Dessi, Circolo culturale Intregu, Azienda Agricola Antonella Ledà d’Ittiri (Fertilia),Coro Gabriel, Casa della Fraterna Solidarietà, Associazione Molineddu, PellicanoLibri (Roma)

Sito web: www.ottobreinpoesia.it
Contatti: 340 8456466  –  340 9535069
PLICS: segreteria@ottobreinpoesia.it
Artisti e Poeti Accreditati: eventi@ottobreinpoesia.it
Ufficio Stampa: media@ottobreinpoesia.it
ADOTTAunPOETA: leo@ottobreinpoesia.it  

24 Set

Festival Ottobre in Poesia 2017

 

OTTOBREinPOESIA 2017
XI edizione Festival Internazionale

&

Decennale del PLICS: Premio Letterario Internazionale Città di Sassari.
19-20-21-22 ottobre 2017
Sassari – Tissi – Ozieri – Venezia

 

1000NoW, MARCOS VINICIUS, ALESSIA DESOGUS, BEPPE COSTA, NéGA LUCAS,

ARTURO CID, DIEGO SUAREZ, EMILIO MARQUEZ RODRIGUEZ, SINUARIA POETARUM, CORO GABRIEL, EUGENIA DA BOVE, RENATO FANCELLU, RESPIR’ARTE, DUP, SARDINIA FILM FESTIVAL, ANITA MADALUNI, CHIARA EFFE

 

SOSTIENI LA POESIA, AIUTACI A SALVARE IL NOSTRO, IL TUO FESTIVAL.

Giovedì 19 ottobre
17:00 SASSARI – Piazza Castello

Inaugurazione progetto 1000NoW: Installazione poetico-architettonica dell’opera d’arte lunga 15 metri e alta 2,5. NoW. NoWall. Contro la costruzione di nuovi muri nel Mondo. Opera a partecipazione collettiva. 1000 poesie contenute in 1000 bottiglie di plastica riciclata. 1000 poeti da tutto il mondo per dire No, Ora. NoW.

Un progetto originale POP. Ideazione e sviluppo: Leonardo Onida

Venerdì 20 ottobre
10:00 – Incontri poetici nelle scuole (Sassari, Ozieri, Tissi).
SASSARI – Liceo Azuni – OMAGGIO AD ANGELO MUNDULA, Ideato e curato da Loredana Parisi. Con la partecipazione degli studenti. Interventi del prof. Fabio Di Pietro e dei rappresentanti del PLICS: Antonio Fiori, Giovanni Nuscis.

TISSI – Scuole elementari – laboratori poetico-musicali DAL MURO AL PONTE e “MUSIchiamoCI”, con Maria Grazia Tuveri e Gianfranco Cossu.

SASSARI
Dalle 10:30 alle 12:30– EPPERòCHE? Poesia estemporanea del MoRePoSt: Movimento Restituzione Poetica Stupore. Azioni di GuerrillaPoetica al nuovo mercato civico, sui tram, nei supermercati, nelle banche. Con Frankie Fancello, Carlo Valle e numerosi poeti da tutta Italia.

17:30 – SASSARI – Biblioteca Comunale – “ANGELO MUNDULA, l’uomo, il poeta”. Incontro sulla poetica del grande intellettuale sassarese con Antonio Fiori, Giovanni Nuscis, Antonio Strinna. Con un intervento del prof. Aldo Maria Morace. Moderatore il giornalista Antonio Meloni. Letture a cura di Daniele Monachella Musica e suoni estemporanei Giovanni Vargiu (Chitarra), Vittorio Vargiu (Violino).

SASSARI – Vecchio Mulino
20:40 – Proiezione cortometraggi del Sardinia Film Festival. A cura del Cineclub Sassari.
21:00 – NAìF.. Melologo di e con Néga Lucas. L’originale e affascinante interprete e musicista brasiliana sarà protagonista di una tappa unica in Sardegna del suo nuovo progetto di poesia e musica.  Ingresso solo spettacolo 6,00€ – Spettacolo + Cena-buffet con l’Artista 15,00€.

Sabato 21 ottobre
DECENNALE DEL PLICS: Premio Letterario Internazionale Città di Sassari.

L’Isola Dei Versi” & “Fabula Mundi”:

9:00 – SASSARI – Piazza d’Italia – MarciaEcoPoetica a cura del DUP: Decoro Urbano Poetico e tutti gli studenti della Giuria Scuole del PLICS: Liceo Canopoleno, Liceo Azuni, Tecnico Industriale, Liceo Artistico, Scientifico Marconi, ItE Pietro Martini (Cagliari), Liceo Segni (Ozieri)
Da Piazza d’Italia al Teatro Civico, vicoli, negozi, pareti, saranno arricchiti dagli elementi di decoro urbano realizzati dagli studenti: BOTTLEBOX, FruttiDiVersi, FiorDiBottiglie, quadri.

SASSARI – Teatro Civico
10:00 – A cosa serve la Poesia? Di e con Giuseppe Serpillo
10:15 – Intervento sul valore della musica e della poesia, un omaggio ai ragazzi. Di e con Marcos Vinicius
10:35 – PREMIAZIONE X EDIZIONE PLICS: Giuria Scuole. Con la partecipazione di tutti i vincitori delle tre sezioni del Premio Letterario Internazionale Città di Sassari.

Scenografie e installazioni a cura degli studenti protagonisti del laboratorio di Poesia&Ambiente “RiCreAzione” promosso dall’assessorato all’ambiente del Comune di Sassari e sostenuto da Ambiente Italia e Formula Ambiente (BottleBox, bottiglie d’artista, FruttiDiVersi, abiti sartoriali fatti con la plastica riciclata).

SASSARI – Messaggerie Sarde
17:30 – BECAUSE THE LIGHT. Presentazione e performance artistica del libro sulla Beat Generation di Eugenia Da Bove. Con le installazioni artistiche di Renato Fancellu e le interferenze di Mario Pischedda. Interventi musicali al Sax: Daniele Ricciu. Presentazione e letture poesie a cura degli attori e poeti del MoRePoSt: Carlo Valle e Laura Garau.

SASSARI – Teatro Civico
20:30– CERIMONIA PREMIAIZONE PLICS: Giuria Tecnica. Consegna dei premi ai vincitori assoluti di ciascuna sezione. Con la partecipazione di tutti i protagonisti delle tre sezioni del Premio.

21:40 – NOTEdalMONDO – Concerto di Marcos Vinicius. Uno dei più importanti chitarristi al mondo ospite speciale del festival. Letture poetiche a cura di Beppe Costa e Anita Madaluni tratte dalle lettere e pubblicazioni di Fernando Eros Caro. Immagini e disegni a cura di Marco Cinque.
Ingresso unico serata: cerimonia premiazione + concerto 7,00€

Domenica 22 ottobre

TISSI – Ex’Ma
11:30 – CPU: Convivio Poetico Universale. Letture, improvvisazioni, performance poetiche e musicali con tutti gli artisti ospiti del festival che incontreranno poeti e artisti locali.
Con la partecipazione del collettivo Sinuaria Poetarum (ANNA CRISTINA SERRA, VINCENZO PISANU, GIOVANNI FIORI, PIER GIUSEPPE BRANCA, ANTONELLO BAZZU, GIUSEPPE TIROTTO, MARIO MARRAS, ANGELA COSTANZO, MARIA TERESA TEDDE), del coro Gabriel di Tempio e dei migliori artisti di Respir’Arte che saranno protagonisti di una estemporanea di pittura ispirata alle poesie dei poeti ospiti del festival. Performance musicali con Nèga Lucas, Chiara Effe, Salvatore Delogu, Sara Pusceddu.
14:30 – PRANZOcolPOETA. Pranzo al sacco e condivisione del cibo con gli artisti.
Poesia e convivialità, per costruire trame di emozioni e suggestioni.

Aperitivi e vini speciali offerti della cantina Antonella Ledà d’Ittiri (Fertilia).

SASSARI – Teatro Civico
20:40 – Proiezione cortometraggi del Sardinia Film Festival. A cura del Cineclub Sassari.
21:00 – “CASI EN BLANCO Y NEGRO” Unica data in Sardegna del progetto musicale ispirato all’antico “cafés Chantants de París” (Jazz, Swing Cabaret). Spettacolo portato in scena a Città del Messico e al teatro Nazionale Fernando Gòmez di Madrid.

Di e con Alessia Desogus e la sua band: Arturo Cid, Diego Suarez, Emilio Marquez Rodriguez (Madrid).

Ingresso unico 12,00€. Prevendite 15,00€ presso Messaggerie Sarde. Dal 1 ottobre.

In ogni giornata del festival, a pranzo e cena, sarà possibile interagire con gli artisti e poeti ed assistere a performance estemporanee in tutti i ristoranti e locali convenzionati (l’elenco sul sito www.ottobreinpoesia.it).

“OTTOBREinPOESIA VENEZIA

Quest’anno la città lagunare sarà sede diffusa del Festival con un importante gemellaggio basato sull’adesione di tanti poeti, associazioni, gruppi di artisti veneziani al progetto 1000NoW.

Sede degli eventi di “OTTOBREinPOESIA Venezia” sarà il cortile di Cà Bembo (palazzo storico dell’Università Cà Foscari). In collaborazione con: FreeFromChains, La Settima Stanza (associazione culturale poetica)

Progetto Sette Lune (associazione culturale poetica), ANPI (sezione di Bojon- VE)

Cà Bembo Liberata e Parole in movimento (collettivo universitario Liberi Saperi Critici, dell’Università di Venezia), COBAS (Venezia), Circolo UAAR di Venezia (Unione degli atei e degli agnostici razionalisti), Edizione dell’autrice Sorella Palma.

Coordinamento e direzione organizzativa Venezia: Anna Lombardo

 

Festival e il Premio Letterario.

Ideazione e deragliamento artistico: Leonardo Omar Onida.

Giuria tecnica PLICS: Giuseppe Serpillo, Antonio Fiori, Giovanni Nuscis, Elisabetta Pinna, Gianfranco Chironi, Pascal Cordàra, Cele Fois. Presidente della Giuria 2017-2018: Elisabetta Pinna.

Giuria Scuole e docenti referenti: Liceo Canopoleno: Annamaria Canneddu, Cristina Dessanti, Marzio Scudino, Roberta Losito, Liceo Segni (Ozieri) :Maria Crosa, Cristina Calaresu, Angela Dettori, Sara Guazzo, Tonina Porqueddu. Liceo Azuni: Fabio Di Pietro, Paola Bovolenta, Antonella Buzzerio, Istituto Tecnico Industriale G.M. Angioy: Mina Murgia, Liceo Artistico Figari: Marisa Arbus, Marcello Manunza, Scientifico Marconi: Gabriela Garrucciu, ItE Pietro Martini (Cagliari): Liliana Murru.

Segreteria PLICS: Barbara Demontis
Assistente ufficio stampa: POP – Giuliana Mura
Sede ufficio stampa e media: Circolo Intregu
Gestione Media e Social: Ilio Leo
Coordinamento web e antologia PLICS: Stefania Battistella
Grafica originale: Comunica
Service Audio e video: Grandi Luci
Allestimenti e logistica: Gianfranco Cossu, Sandro Concas
Staff e accoglienza ospiti: Rita Onida Orecchioni Vargiu, Fabiana Idini, Saliha Ferram
Progetto 1000NoW:Supporto tecnico-artistico e consulenza: Giuseppe Serpillo, Marco Ceraglia, Maria Grazia Tuveri, Stefano Campus, Saliha Ferram, Bianca Maria Demontis, Rita Onida Orecchioni Vargiu, Fabiana Idini.
Coordinamento e direzione organizzativa Venezia: Anna Lombardo

Patrocinio e contributo istituzionale di:

Comune di Sassari – Assessorato alla Cultura e Assessorato all’Ambiente
Fondazione di Sardegna
Presidenza del Consiglio Regionale della Sardegna
Comune di Tissi

Con il contributo speciale di:

Consorzio Formula Ambiente
Ambiente Italia
CM – (Poggibonsi)
Gruppo Pretto – (Ponsacco)
Associazione Molineddu
Soci POP 

Patrocinio di: Presidenza della Repubblica, Unesco Italia, World Poetry Movement.

Special Partner:

Biblioteca Comunale Sassari, Vecchio Mulino, Messaggerie Sarde, Libreria Mondadori-Dessi, Sardinia Film Festival e Cineclub Sassari, Circolo culturale Intregu, Respir’Arte, Caffè del Corso, Associazione Culturale Pellicano (Roma), Azienda Agricola Antonella Ledà d’Ittiri (Fertilia), La Stazione-Rooms & Garden (Sassari), MAB Teatro.

 

Sito web: www.ottobreinpoesia.it
Contatti: 340 8456466  –  340 9535069
PLICS: segreteria@ottobreinpoesia.it
Artisti e Poeti Accreditati: eventi@ottobreinpoesia.it
Ufficio Stampa: media@ottobreinpoesia.it
ADOTTAunPOETA: leo@ottobreinpoesia.it  

06 Ott

Festival Ottobre in Poesia 2016 – DECENNALE

Festival Ottobre in Poesia

OttobreInPoesia

Decennale
20-21-22-23 ottobre 2016

Sassari – Ozieri – Tissi – Porto Torres

ALESSANDRO BERGONZONI – ORNELA VORPSI – GIUA – FAHREDIN SHEHU – ANTONELLA IASCHI – GIUSEPPE CRISTALDI

MARCO CINQUE – BEPPE COSTA – ANTONINO CAPONNETTO – STEFANIA BATTISTELLA – STEFANO COSSU – VALERIA RAIMONDI – RICCARDO NOURY – RAFFAELE SARI BOZZOLO – LALLA CAREDDU – BRUNO PODDIGHE – PAOLO LUBINU – STEFANO FLORE – CARMELA ARGHITTU – STEFANO RESMINI – GIOVANNI FANCELLO

Gioiosi Naufragi di Follia

Il naufragio non vuole fare riferimento alle tragedie che hanno caratterizzato le vicende dolorose dei migranti di questi ultimi anni, non necessariamente; il “nostro” Naufragio suggerisce piuttosto, sulla traccia di una lunga tradizione – non solo europea – la rinascita, la riconquista “gioiosa”, appunto, della vita dopo il trauma di una morte atroce sfiorata e infine evitata per quella forza disperata che ogni vivente ritrova in sé nei momenti più tragici della vita.
Da Odisseo ai Vangeli, da Dante a Shakespeare, da Defoe a Joyce, il naufragio ha sempre rappresentato un momento di catarsi, di rigenerazione.
La poesia, per noi, implica sempre, quando non è pura esercitazione verbale, questo sprofondamento e questa riconquista, la riscoperta stupefatta di una scintilla vitale che avevamo dimenticato di possedere; la gioia, folle, di una più vera, intima, esaltante libertà.
Esiste una follia che nulla ha a che fare con la malattia, ma che ha appunto potere catartico, evocativo, di creazione sublime.
Naufraghiamo allora, gioiosamente, nella follia poetica.

Giuseppe Serpillo – Leonardo Onida

PROGRAMMA

20 ottobre
07:00 ALLESTIMENTI METROPOLITANI: FruttiDIVersi
Decoro urbano poetico, messaggi appesi, frutti per nuove ispirazioni.
CONCORSO “FOTOGRAFAiVERSI”: individua Almeno 6 messaggi appesi per le vie di Sassari (marchiati FruttiDiVersi), scatta le foto e inviale all’indirizzo eventi@ottobreinpoesia.it con NOME, COGNOME e numero di cellulare. Riceverai in omaggio 1 libro autografato da uno degli ospiti del festival

10:30 CAFFÈ dall’Artigiano Legatoria Artigianale Costanzo Pisoni- Via Mercato, 6
Un caffè e biscotti artigianali per tutti, gratis, accompagnati da versi, storie, suggestioni.
La memoria, gli artigiani della parola e della carta, gli antichi mestieri.

13:30 BUFFET coi POETI (Kiss, Via dei Mille 48)
Chiacchiere, curiosità, aneddoti culinari, versi in libertà, a pranzo con i poeti e gli artisti del festival. Buffet poetico a 7,00€.

18:00 Biblioteca Comunale
SCRITTURE MIGRANTI Incontro con ORNELA VORPSI
Una delle migliori 10 scrittrici d’Europa, uno dei fenomeni letterari degli ultimi anni.
A cura di Giuseppe Serpillo. Con sorprese musicali in stile POP

19:30 Piazza Tola – facciata Palazzo D’Usini PARETIPOESIA Proiezione di VideoPoesia: docu-film “INSIEMEdiVISI” Da un’idea del POP. Riprese, regia, montaggio Alessandro Galli

20:00 Piazza TolaOCCHIOalBALCONE Musica estemporanea dal vivo da uno dei balconi della piazza

20:30 – Casa Resmini-Fancello CORTESIE(poetiche)PERGLIOSPITI
Evento di presentazione del LIBRO D’ARTISTA IL VERO CENTRO è LA PERIFERIA.
Con Leonardo Onida, Marco Ceraglia, Gian Mario Manca, Riccardo Noury.
Tiratura limitata, uno speciale libro d’Artista con foto poetiche con abbinati pensieri e versi di alcuni dei più importanti protagonisti dei 10 anni di OTTOBREinPOESIA. Copie numerate, un’opera d’arte per il decennale del festival il cui ricavato sarà devoluto ad Amnesty International
Tra le firme: Jack Hirschman, Cristina Dona’, Silvano Agosti, Gabriella Compagnone, Beppe Costa, Marco Cinque, Basir Ahang, Alessandra Celletti. Prefazione di Riccardo Noury.

21 ottobre
11:00 SCUOL@POETICA Incontri e laboratori poetici nelle scuole della provincia
Sassari – Porto Torres – Ozieri – Tissi
Con Beppe Costa, Stefania Battistella, Antonino Caponnetto, Marco Cinque, Ornela Vorpsi, Fahredin Shehu. Perché la Poesia è viva. Agli studenti facciamo incontrare la Poesia, portando a scuola grandi Poeti da tutto il mondo.

13:30 BUFFET coi POETI (Kiss, Via dei Mille 48)
Chiacchiere, curiosità, aneddoti culinari, versi in libertà, a pranzo con i poeti e gli artisti del festival. Buffet poetico a 7,00€.

POESIAOVUNQUE Incursioni poetiche cittadine
17:00 Raffaele Sari Bozzolo D’AMORE IN ALTRE PAROLE (Largo Sisini) Con Lalla Careddu.
In collaborazione con il Micro Caffè
In caso di maltempo l’evento si svolgerà alla libreria Messaggerie Sarde

18:00 Antonella Iaschi RENDEZ-VOUS à MONTMARTRE (Piazza Nazario Sauro)
Con Stefano Flore, Marco Cinque e Carmela Arghittu
In collaborazione con il Caffè del Corso
In caso di maltempo l’evento si svolgerà alla libreria Mondadori-Dessi

19:00 Paolo Lubinu L’ULTIMO GABBIANO (Largo Ittiri). Con la partecipazione di Alessandro Galli
Rappresentazione teatral-musicale tratta dal racconto Il Gabbiano In collaborazione con il BacioNero.
In caso di maltempo l’evento si svolgerà all’interno dei locali del BacioNero

21:00 Vecchio Mulino
Teatro della follia “SONO SOLO COSE”
Spettacolo teatrale di e con Stefano Cossu e Bruno Poddighe
(Solo spettacolo 8€ – Cena+spettacolo 16€)

22 ottobre
10:30 PREMIAZIONE PLICS (Sala Sassu – Teatro del Conservatorio)
Cerimonia di premiazione della IX edizione del Premio Letterario Internazionale Città di Sassari.
Con la partecipazione di una rappresentanza degli studenti dei 6 istituti coinvolti nella giuria scuole (oltre 2000 studenti totali), la giuria tecnica e tutti i poeti vincitori delle tre sezioni (Edito Poesia, Inedito Poesia, Narrativa).
Verrà inoltre intitolata una delle sezioni del premio letterario al grande poeta e intellettuale sassarese ANGELO MUNDULA.

13:30 BUFFET coi POETI (Kiss, Via dei Mille 48)
Chiacchiere, curiosità, aneddoti culinari, versi in libertà, a pranzo con i poeti e gli artisti del festival. Buffet poetico a 7,00€.

17:00 CPU: Convivio Poetico Universale TISSI – Piazza Peppino Impastato e Biblioteca Comunale
Incontri internazionali in collaborazione con il festival FAULA
MARCO CINQUE, FAHREDIN SHEHU, VALERIA RAIMONDI, ANTONINO CAPONNETTO, ANTONELLA IASCHI, BEPPE COSTA.

20:30 L’AMORTE. Dissertazioni sulla Poesia. (ED Garzanti)
(Sala Sassu – Teatro del Conservatorio)
La Poesia, le parole dette e date, lo scrittore, lo scritturato.
Di e con ALESSANDRO BERGONZONI
Ingresso 12,00€ – Prevendite 15,00€ (Messaggerie Sarde dal 1 ottobre)

23 ottobre
11:30 ECOPoetryCamminata PoeticoEcologica e Letture sparse
(Dal tribunale in via Roma a Piazza Castello). In collaborazione con l’assessorato all’ambiente del Comune di Sassari.

12:00 LIBERAlaPOESIA e (Piazza Castello)
Scrivi un tuo verso! Dal 19 al 22 presso le Messaggerie Sarde o Mondadori-Dessi chiedi il modulo poetico POP. Il modulo sarà disponibile anche il 23 presso il banchetto POP in Piazza Castello. Tutte le poesie verranno abbinate ad un materiale di riciclo.
La poesia sarà LIBERATA.
Chiusura festival con omaggio poetico e visionario a Fabrizio De Andre’
IL NOME DEL TEMPO CHE SCRIVE DI SÉ

18:30 Vecchio Mulino – NEL NOME DI IERI – Presentazione poetica del libro di GIUSEPPE CRISTALDI
Con Giuseppe Cristaldi e Alessandro Galli

20:00 Dal Vecchio Mulino a Patiu di lu Diaulu ESCURSIONE POETICA
Dieci minuti di letture estemporanee, itineranti, marcianti, sotto la luna, in uno degli scorci più suggestivi del centro storico sassarese

21:00 Vecchio Mulino GIUA in concerto
“E IMPROVVISAMENTE” Esclusiva tappa sarda del tour della poliedrica cantautrice genovese
Ingresso 10,00€ + Cena+concerto 18,00€.
Prevendita 12,00€ (Messaggerie Sarde dal 1 ottobre)

22: 30 Vecchio Mulino A CENA CON GLI ARTISTI
Cena conviviale dove sarà possibile incontrare e chiacchierare con gli artisti della serata e tutti gli ospiti del festival. Foto, dediche, abbracci. Tutto sarà possibile assaggiando la buona cucina del Mulino e bevendo ottimi vini e birre artigianali.

Patrocini e Partner OTTOBREinPOESIA 2016
Organizzazione: POP – PLICS – MoRePoSt
Patrocinio e contributo: Fondazione di Sardegna – Comune di Sassari (Assessorato alle Culture) – Formula Ambiente – Ambiente Italia – Comune di Tissi – Presidenza del Consiglio Regionale della Sardegna – Senato della Repubblica

Coordinamento Organizzativo: Giuseppe Serpillo, Elisabetta Pinna, Alessandro Galli.
Direzione Artistica arti visive: Marco Ceraglia,
Settore arte e installazioni: Rita Onida, Giampaolo Pinna, Isa Falconi.
Supervisione giuria PLICS: Antonio Strinna
Presidenza PLICS 2016: Antonio Fiori
Segreteria PLICS: Barbara Demontis

Coordinamento scuole: Anna Maria Canneddu, Cristina Dessanti (Canopoleno Sassari) – Marisa Arbus (Liceo Artistico Figari Sassari) – Marcella Fiori, Caterina Ortu (Liceo Scientifico-Linguistico M.PAGLIETTI Porto Torres) – Maria Crosa, Cristina Calaresu, Angela Dettori (Liceo SEGNI Ozieri), Mina Murgia, Vincenzo Cossu (Istituto Tecnico Industriale GM Angioy), Gabriela Garrucciu (Liceo Scientifico Marconi)
Coordinamento eventi Tissi: Claudia Solinas
Ufficio Stampa: POP
Service e allestimenti: Tony Grandi e Giovanni Becciu
Accoglienza e supporto ospiti: Francesca Demontis, Sara Salerno
Giuria PLICS: Giuseppe Serpillo, Antonio Strinna, Antonio Fiori, Antonio Demontis, Antonello Sanna, Elisabetta Pinna, Chicca Pulina, Gianfranco Chironi, Tiziana Marranci, Emiliano Longobardi, Loredana Salis.

Ideazione, Visionarietà artistica, Irrazionalità e Caos: Leonardo Omar Onida

Sito web: www.ottobreinpoesia.it
Contatti: 340-8456466 – 340-9535069
Premio letterario: segreteria@ottobreinpoesia.it Artisti: eventi@ottobreinpoesia.it Ufficio Stampa: media@ottobreinpoesia.it

Attive anche quest’anno le nostre idee originali, nate 6 anni fa (che tutti ci copiano):
ADOTTAunPOETA: Chiunque può ospitare un poeta a casa sua per una o più notti, col privilegio di “adottare” un artista che gli regalerà versi, passione per la poesia e stupore. Per info 340 8456466
PoetaAccreditato: decine di artisti da tutta Italia hanno chiesto di partecipare al festival. Li accogliamo.

Patrocinio Speciale: Presidenza della Repubblica – Commissione Nazionale Unesco
Con la collaborazione di: Biblioteca Comunale Sassari – Amnesty International Sassari – Messaggerie Sarde – Libreria Dessì Mondadori – Vecchio Mulino –Associazione Culturale Pellicano (Roma) – Associazione Molineddu – La Compagnia Densa –IIS Segni (Ozieri) – Liceo Paglietti (P.Torres) – Canopoleno (Sassari) – Liceo Artistico (Sassari) – Istituto Tecnico Industriale (Sassari) – Associazione ParoleInCircolo – Kiss (via dei mille 48) – Il Bacio Nero – Legatoria Artigianale Costanzo Pisoni – Visual-E – Caffè del Corso – Micro Caffè – Rinaldo Bagella – Casa Resmini-Fancello – Festival Faula (Tissi) – Tipografia DENTI

30 Set

Festival Ottobre in Poesia 2015

festival ottobre in poesia 2015

cropped-cropped-logojpg.jpg

OTTOBREinPOESIA 2015
SostieniLaPoesia, sostienilPoP
IX Edizione
“Minoranze Resilienti”
#IoStoConErriDeLuca
Anteprime: 3, 4 settembre Cagliari
11 settembre Sassari

Sassari – Tissi – Porto Torres – Ozieri – Cagliari

Giovedì 15 ottobrePreludio Poetico e Conferenza stampa

19:00 – Ex Tappezzeria Dettori – via Marras (Sassari) – Conferenza stampa-presentazione programma festival e aperitivo poetico musicale con RITA CASIDDU, GIL DETTORI, poeti e artisti.

FESTIVAL

Giovedì 22 ottobre

10:00 – Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali – Aula Wagner – “Raising the Past and Entering it Incontro con la scrittrice irlandese MARY MORRISSY

18:00 – Biblioteca Comunale (Tissi) – “On the brink of the absolutely forbidden”: Incontro con la scrittrice irlandese MARY MORRISSY a cura di Loredana Salis e Leonardo Onida

19:00 –  Biblioteca Comunale (Tissi) – AperitivoPOP e breve presentazione del volume TissInPoesia

In collaborazione con la Cooperativa Agricola Tissese

21:30  – Vecchio Mulino  – “Come i Gatti e le Acciughe”: Spettacolo poetico-teatrale con ALESSANDRO GALLI, STEFANO COSSU e CARLO VALLE. Testo e Regia ALESSANDRO GALLI. Coproduzione “POP – La Compagnia Densa”

Ingresso spettacolo 8€ / spettacolo+cena 16€ – Per prenotare: 339 3407008 o 079 4920324

Venerdì 23 ottobre

11:00 – A scuola coi poeti. Incontri nei Licei con i poeti ospiti del Festival. Ozieri: Liceo Segni – Poesia&Amore” – Porto Torres: Liceo Paglietti – “PoesiaDiMetropoli” – Sassari: Liceo Artistico Figari – “VersiResistenti

Tissi – scuola elementare – Laboratorio poetico creativo. A cura del PoP

11:00 – Sassari, Biblioteca Comunale – “Poesia da Isole lontane”: Incontro con la poetessa delle Shetland CHRISTINE DE LUCA e presentazione in anteprima mondiale del suo nuovo libro tradotto in italiano da Francesca Romana Paci: “Questo sole furfante” edizioni TRAUBEN (Torino).

CHRISTINE DE LUCA, La prima “poetessa laureata” della Scozia (prestigiosa onorificenza dei paesi anglosassoni).

Incontro a cura di FRANCESCA ROMANA PACI e con GIUSEPPE SERPILLO. Interventi musicali del DuoArcoAma

Con la partecipazione di Stefano Flore, Carmela Arghittu, Il “club di Jane Austen” di Villacidro

17:30 – Piazza Tola – CPU: Convivio Poetico Universale

Reading poetico-musicale collettivo con tutti gli ospiti del Festival

Con Beppe Costa, Stefania Battistella, Marco Cinque, Andrea Garbin, Franca Masu, Vincenzo Mura, Giuseppe Boy, Valbona Iacova, Valeria Raimondi, Anna Belozorovitch, Iago, Daniela Dante, Joan Elies Adell Pitarch, Iban Leon Llop, Antoni Arca, Andrea Doro, Frankie Fancello, Luca Imperio, Viorel Boldis, Antonino Caponnetto, Stefano Flore, Carmela Arghittu. Perdra Tzilla (Pierina Cilla) con l’anteprima del progetto editoriale: SA POESIA DE SAS FèMINAS DAE SU 700 A SOS ANNOS CHIMBANTA DE SU 900.

In collaborazione con vinerie, birrerie e locali della piazza

19:00 – Balcone Biblioteca Piazza Tola – Preludio d’Amore – Sorprese poetiche

In caso di maltempo il CPU si terrà all’interno della Biblioteca Comunale

21:00 – Vecchio Mulino – “A un passo da Sligo”: Concerto poetico ispirato alle opere di W.B.Yeats

Con RITA CASIDDU, SALVATORE DELOGU, voce MoRePoSt. Una produzione POP

Ingresso spettacolo 8€ / spettacolo+cena 16€ – Per prenotare: 339 3407008 o 079 4920324

Sabato 24 ottobre

10:30 – Teatro Civico – Premiazione del PLICS: Premio Letterario Internazionale Città di Sassari, VIII edizione. Con poeti e artisti internazionali, la giuria del PLICS, la giuria scuole

Voci narranti STEFANO COSSU, ALESSANDRO GALLI, CARLO VALLE. Interventi musicali di LUCA IMPERIO

18:00 – Centro Storico – L’ArmataDiVersi: performance artistica di poesia in movimento. Stupore ed Emozione per le vie della città vecchia. Protagonisti gli studenti del Liceo Segni di Ozieri

18:30 – Teatro Civico – Estratto del DocuFilm sulla poesia estemporanea: Incontro con Michele Mossa

19:00 – Teatro Civico – GiPoP: Gara d’improvvisazioni Poetiche Popolari

Sfida tra Mc’S e performers. Il pubblico sceglie le parole, gli artisti improvvisano. Nessun “vincitore”, vince la poesia.

Tradizione e modernità, nessuna imitazione di “cose americane”

Con GABRIELE GANGA, GIOCCA, SPARRA, FRANKYE FANCELLO, ANDREA DORO, GIUSEPPE BOY, VIOREL BOLDIS e altri. FreeStyle, musica, bit

21:00 – Teatro Civico – “The Arcanes & Heart Muscle” – Poesia, per tutta la Vita. Con JACK HIRSCHMAN e AGNETA FALK. Il più grande poeta americano vivente e la poetessa dei diritti umani

Ingresso 10€ (ingresso unico per la serata)

Domenica 25 ottobre – CAGLIARI

21:00 – La BaraccaRossa – “The Arcanes & Heart Muscle” – Poesia, da tutta la Vita. Con JACK HIRSCHMAN e AGNETA FALK. Il più grande poeta americano vivente e la poetessa dei diritti umani

Con la partecipazione di Marco Cinque e altri poeti del festival

Gemellaggio con il Marina Cafe Noir, in collaborazione con La BaraccaRossa, Chourmo, Bel&Zebù

Attive anche quest’anno le nostre idee originali, nate 5 anni fa (che tutti ci copiano):

ADOTTAunPOETA: Chiunque può ospitare un poeta a casa sua per una o più notti, col privilegio di “adottare” un artista che gli regalerà versi, passione per la poesia e stupore. Per info 340 8456466                                 

PoetaAccreditato: decine di artisti da tutta Italia hanno chiesto di partecipare al festival. Li accogliamo

Info generali: eventi@ottobreinpoesia.it                                  340 8456466                                  sito internet: www.ottobreinpoesia.it

Coordinamento scuole: Anna Maria Canneddu, Cristina Dessanti (Canopoleno Sassari) – Antonello Sanna (Liceo Artistico Figari Sassari) – Marcella Fiori, Caterina Ortu (Liceo Scientifico-Linguistico M.PAGLIETTI Porto Torres) – Maria Crosa, Cristina Calaresu, Angela Dettori (Liceo SEGNI Ozieri)

Coordinamento eventi Tissi: Claudia Solinas
Racconto d’Immagini: Marco Ceraglia
Riprese video e docufestival: Alessandro Galli, Giovanni Soletta
Segreteria e relazioni esterne: segreteria@ottobreinpoesia.it
Accoglienza e gestione ospiti: Barbara Demontis
Visual e supporto palco: Francesca Demontis
Supervisione tecnica e logistica: Giovanni Becciu
Service audio-video-luci: Tony Grandi
Ufficio Stampa e Comunicazione: PoP e Stefania Battistella
Immagine simbolo della grafica 2015: Quadro di Rita Onida
Grafica: Comunica di Massimo Pintus

Patrocini e Partner OTTOBREinPOESIA 2015

Organizzazione: POP – PLICS – MoRePoSt
Patrocinio e contributo: Comune di Sassari (Assessorato alle Culture) – Formula Ambiente – Ambiente Italia – Comune di Tissi
Patrocinio Speciale: Presidenza della Repubblica – Commissione Nazionale Unesco – Presidenza del Consiglio Regionale
Con la collaborazione di: Biblioteca Comunale Sassari – Vecchio Mulino – Associazione Mossa – Club di Jane Austen (Villacidro) – Associazione X – Associazione Culturale Pellicano (Roma) – 110&Lode – Efacis – CultureIreland – Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali – Fondazione Banco di Sardegna –  La Compagnia Densa – Liceo Segni (Ozieri) – Liceo Paglietti (P.Torres) – Canopoleno (Sassari) – Liceo Artistico (Sassari) – Istituto Tecnico Industriale (Sassari) – Chourmo e MarinaCafeNoir (Cagliari) – La Baracca Rossa (Cagliari) – Casa della Poesia (Salerno), DuoArcoAma – Cooperativa Agricola tissese – Associazione ParoleInCircolo – Vineria Tola – Birreria BNO

Bio Ospiti

Christine de Luca, nata Pearson, è uno dei poeti contemporanei più importanti in Scozia, la prima “Poetessa Laureata” della Scozia (prestigiosa onorificenza del paesi anglosassoni). Il suo lavoro è apparso in riviste di tutto il mondo e lei ha letto in molti festival letterari, sia nel Regno Unito e all’estero. È cresciuta a Waas (Mura) in Shetland, la figlia del preside della scuola Happyhansel, Sandy Pearson. Dopo aver studiato a Edimburgo, De Luca ha lavorato nel campo dell’istruzione per molti anni. Ora vive a Edimburgo. Nel 1996 ha vinto il Premio Letterario Shetland con la sua prima raccolta di poesie ‘Voes e suoni’. Nel 1999 la sua seconda collezione ‘Wast Wi Da Valchirie’ ha vinto anche il premio Shetland. Una terza raccolta, ‘Pianura Song’, è stato lanciato in Shetland e Edimburgo nel 2002. Esso è accompagnato da un CD delle poesie lette dall’autore. Queste tre collezioni sono stati pubblicati da La Biblioteca Shetland.

Francesca Romana Paci, ha insegnato in varie università italiane e straniere, ed è attualmente professore di Letteratura Inglese e Letterature dei Paesi di Lingua Inglese presso l’Università Amedeo Avogadro del Piemonte Orientale. Ha scritto su James Joyce e su numerosi romanzieri anglofoni del Novecento. Si è particolarmente interessata nei suoi lavori al Romanticismo inglese, e ha tradotto Coleridge, Shelley, Moore, Mangan, e altri. Ha scritto e tradotto ampiamente anche entro il panorama della poesia contemporanea anglofona. Il suo penultimo lavoro è Quello che la luce insegna, edizione integrale italiana della poesia di A. Michaels, mentre l’ultimo è dedicato al romanzo di Yvonne Vera Il fuoco e la farfalla.

Agneta Falk è una poetessa ed artista anglo-svedese. Completati gli studi di letteratura e teatro in Svezia, si trasferisce in Gran Bretagna negli anni ’60 dove lavora come insegnante di scrittura creativa. Negli anni ’90 è co-direttore del Word Hoard ed organizza numerosi eventi culturali per la diffusione della poesia, guida un gruppo di donne scrittrici e lavora in centri di recupero per persone affette da handicaps mentali. Una borsa di studio dell’associazione Yorkshire Arts le viene conferita per la pubblicazione del suo primo libro di poesie in inglese Here by Choice (1980). Nel 1996 con Judi Benson diventa coeditrice di The Long Pale Corridor, un’antologia di poesie elegiache. Si distingue per la sua strenua lotta contro il traffico di esseri umani, lotta che diventa anche il tema di alcune sue produzioni poetiche. Sposata con il poeta statunitense, Jack Hirschman vive attualmente a San Francisco, dove è Decano di Arte presso la Free University of San Francisco e qui continua la sua produzione artistica e poetica.

Jack Hirschman, è stato professore di inglese alla UCLA di Los Angeles dal 1961. Nel 1966 fu licenziato perché promotore di una serie di proteste e manifestazioni contro la guerra in Vietnam, attività definite “contro lo Stato”. Una di queste fu l’attribuire la “A”, ossia il massimo dei voti, a tutti gli studenti destinati all’arruolamento per aiutarli a sfuggire alla guerra. Nel 1954 sposò una compagna di classe del City College, Ruth Epstein, dalla quale ebbe due figli, David nel 1956 e Celia nel 1958. Da lei divorziò nel 1974. Fu molto vicino alla Beat Generation, amico di Allen Ginsberg, Gregory Corso, Bob Kaufman, Martin Matz e di tutti gli altri poeti beat. Da essi prese le distanze, tuttavia, definendo la loro una “rivoluzione borghese”, fatta di droghe e di misticismo orientale. Più vicino politicamente e culturalmente, invece, ai movimenti radicali afroamericani, come il Black Panther Party ed a poeti come Amiri Baraka. Nel 1980 aderì al Communist Labor Party, divenendo un “attivista culturale” collaborando con un gruppo di “poeti attivisti”. Tra questi: Sarah Menefee, Michael Warr, Luis Rodriguez, Kimiko Hahn e Bruno Gullì. Il gruppo si sciolse nel 1992. Lo scrittore è sposato con la poetessa anglo-svedese Agneta Falk.

Mary Morrissy è scrittrice e docente di scrittura creativa presso University College Cork, Trinity College Dublin e University of Iowa. Nata a Dublino, ha lavorato per circa trent’anni come corrispondente per i quotidiani irlandesi The Irish Press, The Irish Times and The Irish Examiner, e ancora oggi collabora con l’irish Times , per il quale scrive recensioni. L’esordio editoriale risale al 1993, anno in cui pubblica la raccolta di racconti intitolata A Lazy Eye (1993), cui seguono tre romanzi, Mother of Pearl (1995), The Pretender (2000) e The Rising of Bella Casey (2013), quest’ultimo è un romanzo storico ambientato a Dublino negli anni dopo l’Insurrezione di Pasqua del 1916. In occasione del centenario della pubblicazione di Dubliners di James Joyce ha adattato il racconto An Encounter, pubblicato anche in traduzione italiana (Minimumfax, 2014). Ha ricevuto diversi premi letterari e menzioni speciali tra cui il prestigioso Hennessy Award for short fiction (1984), allo US Lannan Literary Foundation Award (1995). In occasione del Festival Ottobre in Poesia, Mary Morrissy leggerà in anteprima alcuni brani inediti tratti da Prosperity Drive, la sua seconda raccolta di racconti (pubblicazione prevista per febbraio 2016)

Beppe Costa, (Catania, 1941) Editore, poeta, scrittore, libraio, promotore culturale. Autore di 20 volumi fra poesia, teatro e narrativa, fra i premi più importanti l’Alfonso Gatto con Impaginato per affetto (1990). Ha collaborato con varie testate: RaiUno radio, Giornale del Sud, I Siciliani, Giornale di Sicilia, Reporter. Nel 1976 fonda la casa editrice Pellicanolibri. Riesce a fare applicare per la prima volta la Legge Bacchelli (1985, in favore di Anna Maria Ortese). Negli ultimi anni sperimenta in giro per l’Italia, una sorta di videopoesia in musica, da cui trae un cd (Anche ora che la luna) che nel 2010 diventa un omonimo libro. Nel 2013 esce per la Volo Press “Rosso, poesie d’amore e di rivolta” e nel 2014 “La terra (non è) il cielo! Ospite per la poesia italiana nelle ultime tre edizioni al Nisan, Festival Internazionale. Nell’ultima edizione viene pubblicata e distribuita una antologia di versi in lingua ebraica, araba e inglese. Più volte premiato alla Carriera

Stefania Battistella, nasce nel 1989 in provincia di Treviso. Ha pubblicato “briciole di pensieri e di velluto”, (AltroMondo editore, 2010). Nel 2011 si trasferisce a Roma e nello stesso anno partecipa come ospite al Festival Internazionale Letterario Città di Sassari -Ottobre in Poesia-, con Jack Hirschman, Paul Polansky, Beppe Costa e altri, dove esegue dei reading poetici alla libreria Messaggerie Sarde e ai giardini pubblici. Nello stesso anno, alcune sue poesie vengono pubblicate in “Acqua privata? No grazie!”, raccolta antologica di poesie e fotografie di autori nazionali e internazionali contro la privatizzazione dell’acqua e in difesa di un bene primario, a cura di Marco Cinque. Nel 2012, 2013 e 2014 partecipa al tredicesimo “Nisan Festival”, che si svolge annualmente in Galilea, appuntamento in cui vengono invitati numerosi poeti da tutto il mondo. Nello stesso anno prende parte al festival poetico internazionale “Palabra en el Mundo. È presente nel numero di luglio 2012 nella rivista Reti di Dedalus. Sua ultima pubblicazione “L’amore m’ha fatto fragile”, Thauma Edizioni 2012. Nel dicembre 2012 vince il Premio Internazionale Città di Ostia per la Poesia. Nel 2013 diventa l’ottava poetessa per l’8 marzo (Anzio VI ed.)

Andrea Garbin, ha pubblicato le raccolte di poesie Il senso della musa (2007) e Lattice (2009), e racconti sulle antologie Per natale non esco (2008) e Il rumore degli occhi (2009), “Viaggio di un guerriero senz’arme” (2012), “Croce del Sud” (2013). Dirige gli incontri letterari presso il Caffè Galeter di Montichiari (BS) dove ha presentato e si è esibito con numerosi poeti, tra gli altri Elisa Biagini, Jack Hirschman, Paul Polansky, Mark Lipman, Agneta Falk, Neeli Cherkowski, Antonieta Villamil, Alexandra Petrova, Dave Lordan. Ha fondato il “Movimento dal sottosuolo”. Curatore, per la regione lombardia, della collana poetica itinerante di Thauma Edizioni. Nel giugno 2011 è tradotto da Dave Lordan per l’antologia “Poethree – new italian voices” presentato con una tournè in Irlanda. Ha pubblicato “Border Songs” (Canti di Confine) per i tipi di C.C.Marimbo, Berkley, negli U .S.A. – versione bilingue curata e tradotta da Jack Hirschman. Tiene una rubrica di poesia sul mensile Corriere del Garda.

Valeria Raimondi, (Brescia), nel 2009 contribuisce alla costituzione del Movimento dal Sottosuolo di Montichiari, un collettivo di poeti e artisti, oggi Associazione Culturale. Organizza reading e microfoni aperti, collabora con associazioni e movimenti impegnati su tematiche dell’ interculturalità, della libera espressione, dei diritti e dell’ambiente. Nel 2013 realizza SCONFINA(te)MENTI, festival artistico internazionalista, in collaborazione con Circoli Arci bresciani e Movimento dal Sottosuolo, per un gemellaggio culturale con artisti e poeti Serbi. Nell’ottobre dello stesso anno è ospite dello Studentski Kulturni Centar di Kragujevac, Serbia. Nel marzo 2013 con il collettivo Donne A(t)traverso, propone il recital narrativo-teatrale “Catturate nelle trame, liberate dalle reti”. Sue poesie appaiono all’interno di antologie poetiche del movimento mondiale “One Thousand poets for change” tra cui “Sotto il cielo di Lampedusa” (2014) e “One Thousand poets for change” (Albeggi, 2013). Nel 2011 pubblica la sua prima silloge poetica IO NO (Ex-io) (Thauma), che nel 2015 viene ristampato da Pellicano.  A giugno 2014 è prima classificata al Premio Letterario Eros & Kairòs-Festival internazionale di Poesia al femminile con una silloge in corso di pubblicazione per FusibiliaLibri.

Marco Cinque, (Roma ‘57) scrive, fotografa, suona, recita, pubblica saggi, raccolte poetiche, articoli. Attraverso i linguaggi dell’arte veicola tematiche sociali e ambientali, privilegiando nei suoi progetti multimediali le scuole. Ha lavorato nell’area del disagio giovanile, in progetti di formazione (AISE-ENAIP), finanziati dalla regione Lazio e dalla Comunità Europea. Ha promosso la campagna nazionale Adotta un condannato: adozioni epistolari di prigionieri detenuti nei bracci della morte statunitensi. Ha collaborato con musicisti come Maurizio Carbone, Massimo Mollo, Martin O´Loughlin, Marcos Vinicius, Marzouk Mejri; attori come Tecla Silvestrini, Luigi Marangoni, Lorenzo Acquaviva, Stefano Lucarelli; poeti come Jack Hirschman, Lance Henson, Carter Revard, Hawad Mahmoudan, Carmen Yanez, Alberto Masala, Samih Al-Qasim, H.S. Shivaprakash. Ha pubblicato più di 20 libri ed è stato tradotto in inglese, spagnolo e tedesco. Attualmente lavora presso l’archivio de Il Manifesto e collabora con la redazione scrivendo articoli e recensioni sui temi dei diritti umani e sulla discriminazione delle minoranze etniche.

Antonino Caponnetto è nato nel 1950 a Catania dove ha vissuto, salvo una breve pausa romana, fino al 1980. Dal 1981 vive a Mantova. Per l’Editore Campanotto ha pubblicato i due libri di poesie Forme del mutamento (1998) e La colpa del re (2002). Per le Edizioni Kolibris ha pubblicato la raccolta di versi Miti per l’uomo solo (2009). Suoi testi poetici sono stati radiotrasmessi e altri sono apparsi su rivista. Presso le Edizioni del Trito&Ritrito sono inoltre apparse quattro plaquettes: A che serve? (2001), Le chiare strade (2002), Contromovenze (2003) e Petits cahiers pour la douleur du pauvre (2005). Per la rivista Zeta News, dal 2002 al 2006, ha curato insieme a G. Sammito l’inserto Atti Barbari. Ha promosso e curato iniziative sulla poesia e, in particolare, sulla scrittura poetica.
È presente in rete dal marzo 2012 con il blog Caponnetto-Poesiaperta: caponnetto-poesiaperta.blogspot.it. Ha appena pubblicato con Pellicano la raccolta Agonie della luce.

Giuseppe Boy, (Cagliari, 1959). Attore, regista e poeta-performer, direttore artistico dell’associazione culturale L’Eptacordio. Allievo e collaboratore del Teatro Laboratorio “Institutet för scenkonst” di Goteborg (Svezia), collaboratore dell’associazione Pensamentus nella organizzazione del festival delle culture migranti ETHNICUS. Dal 2009 porta nelle case di tutta Italia lo spettacolo “Poesie sparse” Ha collaborato, sia come attore che come regista, con alcune fra le più importanti compagnie sarde. Nel corso della sua ricerca sulla poesia ha portato, in teatro, oltre alle sue opere, quelle di Emanuel Carnevali, Pier Paolo Pasolini e Giuseppe Ungaretti. Ha recitato in diversi film e cortometraggi, fra cui Il figlio di Bakunin di Gianfranco Cabiddu e I frutti sperati di Ezio Maisto. Ha prodotto, anche in collaborazione con diversi musicisti, recital-concerti, la cui principale caratteristica è la contaminazione delle poesie con le canzoni, sperimentando una forma di recitazione sempre al confine col canto. Dopo aver fatto parte del gruppo musicale Amalgàma, attualmente è uno dei componenti dei 5 elementi, con cui, oltre a interpretare poesie, canta e suona la chitarra. Ha collaborato con musicisti come Rocco de Rosa, Canio Loguercio, Luca de Nuzzo e il gruppo Acustimantico, con artisti come Licio Esposito, con cui ha realizzato il cortometraggio Addivanati (2013), Gisella Congia e con poeti, come Lidia Riviello, Cony Ray e altri. Ha pubblicato, nel 2011, la raccolta “Autoritratto di un uomo palloso” e nel 2013 “Ho ancora tutta la vita da rimettere a posto” edita da Il Cenacolo di Ares. Svolge anche una intensa attività di pedagogia sull’uso scenico della parola poetica con il progetto “Laboratorio di lettura Jazz”.

Anna Belozorovitch, nata a Mosca e ha vissuto tra il Portogallo e l’Italia, dove risiede stabilmente dal 2004. Poesia:”Qualcosa mi attende”, LietoColle, 2013. “Essere pioggia”, Montecovello Editore, 2012. “Como seria bom ser chuva”, Corpos Editora, 2012. “Gioventù”, Centro Studi Tindari Patti, 2010. “L’Uomo alla Finestra” (romanzo poetico), Besa Editrice, 2007. “Anima Bambina”, Besa Editrice, 2005.

Valbona Jakova, (Tirana, 1953) pubblica le sue prime raccolte di poesie in albanese Enigmat e Pasmesnatës, e Kujt i takon kjo buzëqeshie e brishtë? Nel 1999 Escono le due traduzioni di Ungaretti Raccolta di 37 poesie (Mondadori) e di Neruda Venti poesie d’amore e una canzone disperata, (Accademia). L’opera incontra grande e le viene anche proposto di comporre un’antologia degli autori novecenteschi italiani. Nel 2000 Presenta a Tirana la traduzione del libro di Padre Livio Fanzaga Perché credo a Medjugorje?, (Sugarco). Collabora come coautrice per le scuole il testo bilingue Ti racconto il mio paese (Vannini). Vince il primo premio per la poesia al concorso “Immicreando (2003) e nel 2006 cura il testo bilingue di fiabe albanesi di Sokol Jakova: Donne, cacciatrici e perfidi imbroglioni per la Sinnos. Tantri altri premi e attività di traduttrice e, più recentemente, con Thauma l’antologia Nje vibrim dallgezues flatrash.

Iago, nome d’acqua Roberto Sannino, poeta. Nel 2006 vince il premio Fonopoli di Renato Zero, con la lirica “Il biancospino”, che da il titolo alla sua prima silloge edita. Seguono (editi da case editrici non a pagamento), Negativo a colori (2008), Delirium Tremens (2009), L’alibi perfetto (2010), (Concerto per carta e inchiostro) e (Fabian) 2011. Preferisce portare la poesia verso le persone, sceglie luoghi ed eventi popolari, nei quali scrive in presa diretta e regala fogli d’inchiostro ai convenuti. Tiene corsi di introduzione alla pratica poetica per circoli letterari, scuole e strutture comunali. Organizza eventi letterari, ultimo in ordine di tempo “Colosseo e altri luoghi” (presentazione del libro con inediti di Dario Bellezza. Di prossima pubblicazione “ La famiglia dello scalzo” opera in versi (Edizioni Seam).

Alessandro Galli, Romano, madre sarda. Scrittore, autore e regista teatrale, performer. Perché a dire “attore” son bravi tutti. Dice di se stesso che di lui è meglio parlino gli altri. Dice degli altri che non riuscirebbero mai a dire qualcosa su di lui. Quindi, in sostanza, se ne sa pochino. Per passione ha scelto di scrivere, per curiosità ha deciso di organizzare eventi. Per non morire di fame cerca anche di farsi pagare. Ma non è che ci riesca sempre… Calvo dalla nascita con una breve parentesi di tricoabbondanza tra i 4 e i vent’anni, ora è uno splendido portatore insano di divertimento. Dice. La verità è che il divertimento è il suo. A scrivere biografie come questa.

Viorel Boldis, nato a Oradea, nel nord ovest della Transilvania, in Romania. Vive e lavora in Italia dal 1995. Autore di racconti e poesie, ha vinto numerosi premi letterari, fra i quali: Culture a confronto Brescia 2000 e 2003; Premio Eks&Tra 2005; Penna Nera 2006; Sono partito dall’altra parte del mondo per incontrarti 2009; finalista Premio Tindari Patti 2009; Menzione particolare Premio Nosside 2009. Sue poesie sono state pubblicate in varie antologie e riviste. Ha pubblicato; Da solo nella fossa comune Gedit Edizioni 2006; Amir Sinnos 2009; Rap…sodie migranti Centro Studi Tindari Patti 2009. Partecipa a vari seminari sulla letteratura migrante.

Gabriele Mario Ganga in arte Gangalistics è nato a Sassari classe ’84 .
Sin da piccolo manifesta grande interesse e sensibilità per forme artistiche come la musica, la pittura. Ancora teenager si avvicina alla cultura hip hop locale. Si appassiona all’uso del giradischi affinando le tecniche dello scratching e partecipando a molti contest tra i quali ricordiamo in particolare l’handle with care dove si qualifica al secondo posto nella categoria scratch.
Nel 2005 comincia una fitta collaborazione con il duo rap sardo, Malos Cantores.
Ispirato da artisti trip hop degli anni 90, Ganga inizia a dedicarsi alle produzioni musicali che lo porteranno a comporre il suo primo album solista.
Il progetto Gangalistics diventa uno stato mentale una alchimia di stili, una ricerca minuziosa che mette insieme samples dalle tinte jazz,funk, beat trip hop, con l’aggiunta di ritmiche elettroniche che infondono a questo progetto. Il lavoro discografico è stato prodotto dalla factory indipendente Nootempo pubblicato nel novembre nel 2009.

Carlo Valle, attore, puro. Un vero animale da palcoscenico capace di straordinaria efficacia sia nei ruoli drammatici che nella commedia. Instancabile interprete di autori classici e contemporanei.

Salvatore Delogu, musicista, chitarrista di straordinario talento, maestro di chitarra classica. Un autentico poeta delle corde.

Rita Casiddu, cantante, tra le voci più intense e potenti della Sardegna. Artista eclettica, interprete di grande talento.

Joan-Elies Adell, (Vinaròs, 18 febbraio del 1968) è un poeta e filologo Valencia. Appartiene al gruppo di Unstoppable, antologia di volume Unstoppable (2004).

Franca Masu, (Alghero, 23 maggio) è una cantante italiana. Esponente della cultura e parlata catalana di Alghero in Sardegna, canta in catalano, ma anche in italiano, sardo, spagnolo e portoghese. Ha realizzato cinque CD e numerosi concerti in Italia e all’estero.

03 Gen

Festival Ottobre in Poesia 2014

festival 2014

OTTOBREinPOESIA 2014

VIII EDIZIONE

Festival Internazionale di Poesia a cui è abbinato il Premio Letterario Internazionale Città di Sassari.

17/18/19/20/21 ottobre 2014

Anteprima OTTOBREinPOESIA: 12-13 settembre – Sarah Menefee (Cagliari, Asuni)

21 Special Event: CRISTINA DONA’

PoEt(h)ic LanguAges
Tempi e Linguaggi PoEtici

Quanti linguaggi parla la poesia, quanti linguaggi parlano nella poesia, quanti linguaggi artistici si esprimono poeticamente, quanta poesia c’è nei linguaggi della contemporaneità?

Il rapporto fra poesia e linguaggi è irrinunciabile: fino a che non trovino un linguaggio che li rappresenti, qualsiasi sensazione, pensiero, emozione si disperdono e si confondono in vaghezza e indistinzione e soprattutto restanoincomunicati, perfino a coloro che li hanno prodotti.

La stessa sensazione, la stessa emozione cambia di colore e talvolta di senso nel contatto con linguaggi diversi, perché il codice di ciascuno di quei linguaggi contiene in sé un’intenzionalità, un orientamento, una vocazione che è il risultato dell’uso che se n’è fatto per generazioni.

Un pezzo di marmo, una parola, una sequenza di suoni possiedono una loro intenzionalità comunicativa di cui, chi li usa, dovrà tenere conto evitando di farsene fagocitare.

L’artista è tanto più grande quanto più riesce a raggiungere un compromesso a lui più favorevole con i linguaggi con i quali si confronta.

La compiuta realizzazione, attraverso i linguaggi, dell’intenzionalità espressivo/comunicativa dell’artista noi la chiamiamo poesia, che quindi non è semplicemente o solo una sequenza di versi più o meno ben costruiti, quanto la felice realizzazione di un progetto espressivo-comunicativo.

Accade poi che ogni linguaggio ne generi altri, come antitesi, come inevitabile anticorpo.

Quando l’obiettivo è cercare di far emergere, senza forzature, la poeticità di ciascun linguaggio di arti a confronto, nel loro profondo interagire, può accadere di sperimentare davvero una delle prerogative dell’esperienza poetica: lostupore.

Anche questa volta vogliamo provare ad ascoltare le voci dei linguaggi a confronto, e – incoraggiando la partecipazione di giovani generazioni e insieme di artisti già affermati – contribuire a fare emergere quei talenti che la nostra società possiede, ma a cui troppo spesso viene negata la parola e l’occasione per esprimerla liberamente e gioiosamente .

Questa è una delle idee di Poesia che anima il POP

 

                                                                                                                             Giuseppe Serpillo & Leonardo Onida

 

Sassari –  Olbia – Tissi – Ozieri – Porto Torres – San Teodoro – Cagliari – Ales

Artisti e Poeti: sardi, inglesi, italiani, irlandesi, afghani, francesi, sloveni.

20 spazi d’azione. Oltre 40 operatori e soggetti culturali coinvolti.

50 artisti protagonisti di OTTOBREinPOESIA 2014.

Sarah Menefee, Gerry Smith, Cristina Donà,  Giuseppe Boy, Cornelius Mine Haha, Marco Ceraglia, Daniela Raimondi, Margherita Rimi, Anna Belozorovitch, Leonardo Orfeo, Vincenzo Ricciardi, Angelo Rizzi, Diego Bertelli, Liliana Murru, Basir Ahang, Carlo Barbieri, Ravel Porto, Beppe Costa, Alessandro Arrabito, Stefano Flore, Pierina Cilla, Carmela Arghittu, Rita Casiddu, Amilga Quasino, Lia Ruggiu, Salvatore Delogu, Giuseppe D’amico, Andrea Obinu, Stefano Cossu, Carlo Valle, Adriana Chessa, Iago, Jacova Valbona, Valeria Raimondi, Marco Cinque, Simone Sassu, Tino Petilli, Lilli Redaelli, Marco Raizy, Annalisa Cuccui, Francesco Pasella, Francesco Cossu, Marella Giovannelli, Frankie Fancello, Andrea Doro, Francesco Masia….

 

Programma

VENERDI 17 ottobre

Senza titolo-110:30 – Teatro Civico Inaugurazione Festival e Cerimonia di Premiazione del PLICS: Premio Letterario Internazionale Città di Sassari Alla presenza delle autorità e rappresentanti istituzioni cittadine. Con Daniela Raimondi, Margherita Rimi, Naim Araidi, Anna Belozorovitch, Leonardo Orfeo, Vincenzo Ricciardi, Angelo Rizzi, Diego Bertelli, Liliana Murru, Basir Ahang, Carlo Barbieri, Ravel Porto.

Letture a cura di Carlo Valle. Conduce Stefano Cossu.

13:00 – Cieli e facciate del Centro Storico VersiVolanti. Bisogna sempre guardare cosa accade in cielo

17:00 – Salotti e Cucine cittadine POESIE SPARSE Di e con Giuseppe Boy

Dalle 17:00 – SpazioPOP (via P.Jolanda, 66) KILLING: O dei disastri della coppia. A cura della Compagni dell’Invidia e del Teatro Ebbro. Spettacolo di 40 minuti per gruppi di max 20 persone per volta. Può essere replicato più volte. Per partecipare chiamare il 340 8456466

18:30 – Vallate e campi cittadini – RACCOLTA ERBE POETICHE : raccolta di erbe per il laboratorio del 18 mattina (Parco Via Montello)

18:30 – EX’Ma (Tissi) MondoSardegna: La poesia Sarda incontra quella del resto del mondo.

Con Basir Ahang, Beppe Costa, Margherita Rimi,Diego Bertelli, Liliana Murru Stefano Flore, Pierina Cilla, Carmela Arghittu e numerosi poeti internazionali.Chiunque può portare una sua poesia ispirata al tema : Radici-Resistenza-Fratellanza-Pace-Terra.

Tutte le poesie lette durante la giornata saranno raccolte in un volume speciale edito dal POP in collaborazione con il Comune di Tissi.

21:30 – Teatro Civico MIMI’, SENTIERI DI PAROLE : Omaggio poetico musicale a Mia Martini.

Una produzione POP, con Rita Casiddu, Amilga Quasino, Salvatore Delogu e un cameo di Lia Ruggiu. Costumi di scena: “Oppure” di Monica Fiori  Ingresso 7€ (Soci POP 5€)

SABATO 18 ottobre

10:30 – Liceo Canopoleno Sassari IL RITORNO DI CORNELIUS : Con la Compagnia del teatro ebbro

10:30 – Liceo Marconi Sassari POESIA&AZIONE: Incontro con il poeta Iago

10:30 – Liceo Segni Ozieri LA POESIA DEGLI ULTIMI : Incontro con Marco Cinque

10:30 – Liceo Paglietti Porto Torres LA POESIA, TWITTER, L’AMORE : Performance poetica con Beppe Costa e Stefania Battistella

10:30 – Tissi Scuole Elementari: Laboratorio poetico-creativo per bambini A cura di Adriana Chessa

11:00 –17:00 Parco di Via Montello: TERRAdisseminataDiVERSI (con la collaborazione dell’associazione Terranova)

(Letture, improvvisazioni, laboratori, banchetti di prodotti poetici biologici, degustazioni).

Nel Parco tra Via ARIOSTO, Via D’ANNUNZIO, Via CARDUCCI, Via UNGARETTI.

11:00 InTUTTIiSENSI Laboratorio naturalistico multisensoriale. A cura dell’associazione MamaTerra.

Chiunque può portare da casa la sua erba preferita come contributo al laboratorio: gli esperti di MamaTerra faranno dimostrazioni di utilizzo e trasformazione.

12:30 E NON SI DICA CHE NON C’E’ VERSO. Contaminazioni poetiche. Letture sparpagliate, inafferrabili, imbastite d’amore.

Chiunque può contribuire portando una poesia o un breve testo.

13:20 Aperitivo poetico e degustazioni gratuite di cucina popolare sarda e insalata incolta.

15:00 COLORI: Spettacolo multisensoriale A cura della Compagni dell’Invidia e del Teatro Ebbro.

Spettacolo di 40 minuti per gruppi di max 6  persone per volta. Può essere replicato più volte. Il pubblico viene immerso in un’ atmosfera suggestiva.

17:00 GiPOP: Gara d’improvvisazioni Poetiche POPolari Con tanti poeti e artisti improvvisatori. Parole scelte dal pubblico. Si improvvisa.In caso di maltempo il GiPOP si terrà al Vecchio Mulino alle ore 18:00.

21:00 – Il Vecchio Mulino (Sassari) “SHORT TOUR through Irish music whit JAMES JOYCE…”

Di e con Gerry Smith In collaborazione con l’EFACIS, a cura di Giuseppe Serpillo e Loredana Salis.

Ingresso solo spettacolo: 5€ (Soci POP 3€). Facoltativo cena+spettacolo 15€

DOMENICA 19 ottobre

11:00 Piazze, vicoli, vie della città (Monte Rosello, Latte Dolce, Centro Storico)

E NON SI DICA CHE NON C’E’ VERSO..Metti che la poesia, all’improvviso, ti colga?

Angoli della città, storie poetiche: 1 poeta e 1 musicista per ogni postazione. Per riscoprire il valore dello stupore frequentando la poesia, per strada. Da un’idea di Salvatore Delogu.

 

OttobreinPoesiaOLBIA – Sala 1 Biblioteca Comunale Simpliciana

17:30 – CPU: Convivio Poetico Universale . Letture multietniche appassionate. Con Valeria Raimondi, Jacova Valbona, Marco Cinque, Francesco Pasella, Francesco Cossu, Giuseppe Boy, tanti poeti locali e chiunque vorrà contribuire portando una sua poesia…

Tutte le poesie lette saranno raccolte in un volume, i cui ricavati saranno interamente devoluti alle famiglie degli alluvionati.

19:00 – COLORI: Spettacolo multisensoriale A cura della Compagni dell’Invidia e del Teatro Ebbro.

Spettacolo di 40 minuti per gruppi di max 6  persone per volta. Può essere replicato più volte. Il pubblico viene immerso in un’ atmosfera suggestiva.

20:10 – IL FIORE PIU’ BELLO, RECISO (LAMENTO PER EMANUELE GODDI). Di e con Alessandro Arrabito.

20:30 – DELL’ AMORE E ALTRE ABITUDINI Di e con Beppe Costa e Stefania Battistella.

 

 

LUNEDI 20 ottobre

OttobreinPoesiaSANTEODORO

11:00 – Teatro Comunale Cosa me ne faccio di una poesia? Reading e laboratorio sul senso della poesia oggi ..

Con Rita Casiddu, Salvatore Delogu, Carlo Valle, Stefano Cossu.

Dalle 15:00  alle 17:00 – in Laguna: Degustazioni poetiche multisensoriali. Letture sparse. In collaborazione con decine di produttori locali.

Dalle 19:00 alle 20:00 – Teatro Comunale: GemmediGusto . Stand poetici con prodotti locali e aperitivo poetico.

20:30 – Teatro Comunale ERA UN VECCHIO STRACCIONE E RABBIOSO ..

Omaggio poetico-musicale a Charles Bukowski.Una produzione POP, con Tino Petilli e Simone Sassu. Ingresso 5€.

MARTEDI 21 ottobre

Chiusura festival

SPECIAL EVENT 21:00 – Vecchio Mulino

“COSI VICINI”

 Presentazione in esclusiva in Sardegna del nuovo disco di CRISTINA DONA’

Ingresso concerto 10,00€

Concerto+”cena con Cristina” 20,00€. (Cena max 55 persone)

Necessaria prenotazione. Posti limitati. Chiamare il 339 3407008 o 079 4920324

Durante le giornate del Festival sarà inoltre “avviato” un nuovo progetto poetico-visionario fatto di immagini e parole.

A cura di Marco Ceraglia e Leonardo Onida.

Info generali: eventi@ottobreinpoesia.it                                  340 8456466                                  sito internet: localhost/pop2015

Coordinamento scuole: Anna Maria Canneddu, Cristina Dessanti (Canopoleno Sassari) – Gabriela Garrucciu, Vincenzo Cossu (Liceo Marconi Sassari) – Marcella Fiori, Caterina Ortu (Liceo Scientifico-Linguistico M.PAGLIETTI Porto Torres) – Maria Crosa, Cristina Calaresu, Angela Dettori (Liceo SEGNI Ozieri).

Coordinamento eventi Tissi: Claudia Solinas.

Coordinamento eventi Olbia: Marella Giovannelli, Ivana Russu, Marco Ronchi.

Coordinamento eventi San Teodoro: Maria Antonietta Dinardo.

Racconto d’Immagini: Marco Ceraglia.

Riprese video e docufestival: Carlo Cossu.

Segreteria e relazioni esterne: Erika Pirodda  segreteria@ottobreinpoesia.it

Accoglienza ospiti: Barbara Demontis e Paolo Galleri /   Supervisione tecnica e logistica: Giovanni Becciu

Ufficio Stampa: Associazione ParoleinCircolo

Grafica: Comunica di Massimo Pintus.

03 Gen

Anteprima Ottobre in Poesia 2013

MOLINEDDUinPOESIA 2013

anteprima e raccolta fondi

VII EDIZIONE

Evento ideato dal POP a sostegno del Festival, dell’idea di partecipazione, dell’autonomia dell’arte.

Molineddu (Ossi) – sabato 14 Settembre 2013 – 19:00/23:30

 

Organizzazione:

Progetto OTTOBREinPOESIA, Associazione Kenosis, Movimento Restituzione Poetica Stupore

Con il sostegno di:

Comune di Ossi, Nuova Capolino, Andrea Budroni telefonia (Thiesi), Soci sostenitori POP, Circolo il Vecchio Mulino, Container di Checco Cadoni

Contributo a sostegno del progetto:7€ per 3 spettacoli + 1 bonus per un evento di Ottobre

PROGRAMMA

 

19:00 Labyrinth: Teatro totale, viaggio onirico, labirinti di senso.

«Ma le strade erano così contorte, così confuse, che una cosa mi appariva chiara: sarei morto prima di arrivarci… Nessuno può salvare un uomo perso nei labirinti del suo animo».

Arianna, Dedalo, Minosse, Bacco, Freud, Wenders, Vitali, Dreyer.
Un percorso labirintico in cui il pubblico verrà condotto, fino alla perdizione.

Di e con: Compagnia del Teatro Ebbro & Compagnia dell’Invidia
(Lorenzo Ferri, Marco Blini, Liliana Redaelli, MarinaFerri, Chiara Redaelli)
Andrea Obinu (violino)

20:30 Dante e la Sardegna nella Divina Commedia

Quale castigo per chi ferisce il mondo?

Di Alessandro Arrabito
Con Massimo Paolo di Cicco (fisarmonica), Alessandro Arrabito (voce recitante) e CasaTeatro 2007 (Nu)/Compagnia Casa del Popolo (Bosa) per azioni sceniche: Gianni Orani, Damiano Sanna, Gianna Manconi, Antonio Zidda, Rina Corbeddu, Mariagrazia Morittu, Antonio Pischedda, Elias Massaiu, Alessandro Piredda, Marco Cossu, Marco Caramico, Maddalena Gosamo, Annapina Laria. Franca Soggia (Coreografie e aiuto regia).

21:00 Proiezione film: La Divina Commedia, Full HD: 38,15’’

Regia Alessandro Arrabito, produzione Labelab per Ravenna 2012: rifiuti, acqua, energia.

Riprese e montaggio Cristian Porcu, Musiche Originali Daniele Barbato.

22:00 Reading sul tema: Gironi, Labirinti, Terra, Radici, Resistenza.

Con letture di: Mario Pischedda, Carmela Arghittu, Carlo Valle, Cornelius Mine HaHa, Stefano Flore, Clara Farina, Salvatore Pintore, Pietrina Cilla, Leonardo Boscani, Stefano Resmini e altri…

03 Gen

Festival Ottobre in Poesia 2013

OTTOBREinPOESIA 2013

CON IL PATROCINIO DI

COMMISSIONE NAZIONALE UNESCO – COMUNE DI SASSARI ASSESSORATO ALLE CULTURE – PRESIDENTZA DELLA CAMERA – PROVINCIA DI SASSARI – MINISTERO DEI BENI CULTURALI . COMUNE DI ROMA – COMUNE DI SAN VITO AL TAGLIAMENTO – COMUNE DI OSSI

Medaglia Speciale del PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Festival Internazionale di Poesia a cui è abbinato il Premio Letterario Internazionale Città di Sassari.

EDIZIONE SPECIALE

SASSARI – ROMA – PORDENONE 

Con la collaborazione di:

PELLICANOLIBRI (Roma) – LIBRAIALCENTRO (Sassari) – GRECAM (Roma e Sassari)

 PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE CITTA’ DI SASSARI
SPECIAL EDITION: Cerimonia premiazione e giornata speciale.

SASSARI – venerdì 18 ottobre

10:30 – Sala Conferenze Assessorato alle Culture – Largo Monache Cappuccine

Cerimonia di premiazione della VI edizione del Premio Letterario Internazionale Città di Sassari.
A cura della Giuria del Premio e delle speciali giurie scuola con gli studenti del Liceo Classico Canopoleno e del Liceo Scientifico Marconi.

18:30 – Messaggerie Sarde – Piazza Castello 11

Presentazione Fabula Mundi vol 1. raccolta dei 4 racconti vincitori della sezione narrativa del Premio Letterario Internazionale Città di Sassari 2012.
A cura di Gianfranco Chironi, Elisabetta Pinna, Loredana Salis, LibraialCentro e con la partecipazione di Alessandra Fina’, Nike Gagliardi.

21:00 – Teatro Civico Palazzo di Città – Corso Vittorio Emanuele

In cerca di Brecht: Spettacolo poetico-musicale.
Di e con Mario Faticoni, Simone Sassu, Peppino Anfossi.
Ingresso: 7,90 €. Per i Soci POP e i possessori del buono MOLINEDDUinPOESIA: 5,00 €.

GEMELLAGGI POETICI A SOSTEGNO DEL POP E DEL PREMIO LETTERARIO.
Gemellaggi e condivisioni poetica con Sassari e OTTOBREinPOESIA
Distribuzione al pubblico di odori e versi di Sardegna a Roma e Pordenone.

PORDENONE – SAN VITO AL TAGLIAMENTO 

sabato 12 ottobre 

ASPETTANDO OTTOBREinPOESIA
In collaborazione con POP: Progetto OTTOBREinPOESIA e col Comune di San Vito al Tagliamento

Ore 17.30 alle Antiche Carceri di San Vito al Tagliamento

Performace poetico-teatrale “La Ballata del carcere di Reading”
A cura di Viviana Piccolo
Attori : Clelia Del Ponte, Marco Casotto, Federica Crosato, Alessandra Giacomello

PORDENONE – sabato 19 ottobre 

Dalle 18.30 Accademia Musicale Pordenone, Via Tessitura 21 (PN)

“COLORI – Settimo Archetipo panico” uno spettacolo di
Compagnia dell’Invidia & Compagnia del Teatro Ebbro
Regia: Medrol, Lorazepan, Moment
Durata: 2.700 secondi
Interpreti: Cornelius Mine-Haha, Karl Hetmann, Hidalla
Una esperienza teatral-sensoriale per 6 spettatori bendati

prenotazioni: 393 3318732; spettacoli alle 18.30 – 20.30 – 21.30

ROMA – Sabato 19 ottobre Parco della Cellulosa, Casalotti

ore 21.00: Saluto del presidente del Municipio Valentino Mancinelli, distribuzione al pubblico dei “Profumi di Sardegna” e proiezione dei video “POP: Progetto OTTOBREinPOESIA”.
ore 21.30: Carlo Lei “Giovani Orsi”;
ore 22.00: Jacopo Ratini presenta “Se rinasco voglio essere Yoko Ono e disturbi di personalità”; canzoni tratte dal suo ultimo disco, poesie e racconti contenuti nel suo libro;
ore 22.30: “Universi diVERSI” scatti poetici a cura di Manuela Praticò; fotografi: Ilaria Aprile, Giulio Archinà, Margherita Biondo, Elio Carrozza, Simone Cetorelli, Michela Chessa, Marco Colonna, Mariateresa D’Agostino, Massimiliano De Maris, Roberta Filocamo, Valentina Giovinazzo, Fariba Karimi, Claudio Martino, Matteo Nardone, Ayoub Naseri, Chiara Paternoster, Daniele Romaniello, Chiara Scali, Claudio Scanzani, Stefano Scherma.
ore 22.45: NAIM ARAIDI ospite d’onore; lettura da: Canzoni di Galilea in arabo e in italiano;
ore 23.15: M° Dario Pierini (pianoforte) e Chiara Viola (voce);
ore 23.45: Liliana Arena, Stefania Battistella, Marcella Testa con la chitarra del M° Giuseppe Natale.

ROMA – Sabato 19 ottobre

Piazza Vittorio, Rione Esquilino, sede GRECAM.

Dalle ore 18:30 – Reading, incontri poetici, condivisione artistica.
A cura del gruppo GRECAM di Sassari e Roma.

PORDENONE – Domenica 20 ottobre

Dalle 16.30 Accademia Musicale Pordenone, Via Tessitura 21 (PN)

“COLORI – Settimo Archetipo panico” uno spettacolo di
Compagnia dell’Invidia & Compagnia del Teatro Ebbro
Regia: Medrol, Lorazepan, Moment
Durata: 2.700 secondi
Interpreti: Cornelius Mine-Haha, Karl Hetmann, Hidalla
Una esperienza teatral-sensoriale per 6 spettatori bendati

prenotazioni: 393 3318732; spettacoli alle 16.30 – 17.30
ROMA – Domenica 20 ottobre

Parco della cellulosa – Via della Cellulosa, Casalotti

ore 17.30: Lucianna Argentino con “L’ospite indocile”, Liliana Arena con “Monologhi di vetro”, Marcella Testa con “Eros” e Maddalena Saitta con “La mia via”;
ore 18.00: Naim Araidi con Beppe Costa e “Iago”; “Un foglio tra la gente, l’inchiostro nelle mani. La poesia è ovunque, io la vedo e non posso far altro che scrivere”
ore 19.00: Programma “EscaMontage a corto” a cura di Iolanda La Carrubba e Sarah Panatta. Poesi-canzoni di Amedeo Morrone, canta: Tomaso Binga, Marco Palladini. Canzoni inedite del cantautore.
Performance di Marco Palladini. Reading di poeti contemporanei: Massimo Pacetti, Paolo Carlucci, Rosaria Di Donato, Iolanda La Carrubba, Sarah Panatta. Proiezione dei corti della selezione uffciale di “EscaMontage a corto” D’amore si vive perché di lavoro si muore di Aureliano Amadei; Omaggio a Fellini di Mario La Carrubba.
ore 20.30: Anna Graziano in breve estratto dal monologo Le mille e una notte – I sapori dell’Eros di Arianna di Pietro. Anna Graziano attrice, Annalisa Biancofiore regia, Veronica Renda aiuto regia, Saleh Tawil liuto;
ore 21.00: M° Giuseppe Natale Il ponte musica per chitarra.

ROMA – Lunedì 21 ottobre

Libreria Pellicanolibri, Via Gattico 3, Casalotti

ore 19.00: Naim Araidi, Beppe Costa, Stefania Battistella Maddalena Saitta; letture tratte rispettivamente da: Canzoni di Galilea (Seam Edizioni), Rosso (Volo Press), L’amore m’ha fatto fragile (Thauma), La mia via (Seam Edizioni); Musica per chitarra del M° Giuseppe Natale

 

03 Gen

Festival Ottobre in Poesia 2012

OTTOBREinPOESIA 2012

VI EDIZIONE

Festival Internazionale di Poesia a cui è abbinato il Premio Letterario Internazionale Città di Sassari.

Confini Poetici

SASSARI – NUORO – CARBONIA – MODOLO – ALGHERO – LUSSEMBURGO

 

Oltre 50 artisti protagonisti di OTTOBREinPOESIA 2012

 

Adele Cambria – Alessandra Celletti – Beppe Costa – Dave Lordan – Angye Gaona – Marco Cinque – Andrea Garbin – Fabio Barcellandi – Serse Cardellini – Michele Vargiu – Shikanu’ – Sergio Garau – Giacomo Sandron – Chiara Caricasulo – Stefano Raspini – Gabriella Compagnone – Edoardo Fiorini – Alessandro Arrabito – Gabriel Impaglione – Antonio Brundu – Luca Losito – Stefania Battistella – Matilde Laricchia – Salvatore Delogu – Giovanna Mulas – Paola Rizzu – Carlo Valle – Sebastiano Paulesu – Rita Casiddu – Paolo Di Cicco – Etnairis Rivera – Luca Pischedda – Francesca Pirrone – Piergiorgio Annicchiarico – Gianluca Nieddu – Eliano Cau – Fabio Coronas – Roberto Desiato – Massimo Piga – Luca Galli – Ruggero Soru – Stefano Masili – Stefano Meloni – Alice Corsini – Gigi Porceddu – Vincenzo Conciatori – Fabio Mariani – Francesco Cau – Filippone da Guidonia – Mauro Pani – Roberto Ghironi – Emma Maugeri – Paolo Berti – Elisabetta Fontana – Rie Pascal Shinozaki – Alessio Blve – Andrea Pede

 

Festival Ottobre in Poesia 2012Venerdì 19

Sassari –

MATTINA: 10:30 – Sala Conferenze Assessorato alle Culture (Largo monache Cappuccine) Premio Letterario Internazionale Città di Sassari.Cerimonia di premiazione a cura della Giuria del premio e le speciali giurie scuole con gli studenti dei Licei Canopoleno e Margherita di Castelvì

POMERIGGIO: 17:00 – Sala conferenze Messaggerie Sarde.

Angye Marcela Gaona, Storia di una condannata arrestata e incarcerata tornando da una presentazione del suo libro in Venezuela con l’accusa di narcotraffico e istigazione alla rivolta. è stata poi rilasciata per assenza di prove, ma ora è in libertà in attesa di giudizio. Il processo è iniziato ad agosto. Presentazione del libro Nascita Volatile per sostenere la sua causa, a cura di Serse Cardellini (Thauma Edizioni) e Andrea Garbin.

NOTTE: 21:00 – Teatro Civico

Video poesia in collegamento con il Lussemburgo per gemellaggio poetico.

21:15 – ConFini Umani: Spettacolo poetico-teatrale in due tempi. “Dalla parte del torto” di e con Marco Cinque – “Con buona pace”, di e con Michele Vargiu, con poesie di Matilde Laricchia.

Ingresso 5,00€ con omaggio poetico.

Nuoro

NOTTE: 21:00 – Teatro Auditorium, scuola media n°4

Dante e la Sardegna nella Divina Commedia– Reading musicale con Alessandro Arrabito, Paolo Di Cicco, Luca Pischedda. A seguire proiezione film ecologico-ambientale: La Divina Commedia, di Alessandro Arrabito

Lussemburgo

NOTTE: 21:00 – Serata poetica in gemellaggio con OTTOBREinPOESIA.

Sabato 20

Sassari

MATTINA: 10:30 – Liceo Canopoleno – Laboratorio-Seminario poetico sulle metamorfosi del linguaggio: “Dal foglio alla voce, le parole incontrano il suono” di e con Marco Cinque

MATTINA: 10:30 – Liceo Margherita di Castelvì Sopravvivere alla crisi: gli studenti incontrano il poeta irlandeseDave Lordan e Fabio Barcellandi

MATTINA: 10:30 – Scuola di Via Forlanini

Scacch’in Poesia – Scacchiera gigante, poesie e strategie scacchistiche dei bambini del 13° e 14° circolo a cura diSebastiano Paulesu e i bambini della 4^a (via Forlanini)

In caso di maltempo: Scuola primaria, Via Cilea.

MATTINA: 11:00 – Teatro Civico

Dante e la Sardegna nella Divina Commedia– Reading musicale con Alessandro Arrabito, Paolo Di Cicco, Luca Pischedda. A seguire proiezione film ecologico-ambientale: La Divina Commedia, di Alessandro Arrabito

POMERIGGIO: dalle 17:00 Piazza Castello – OPS–October Poetry Slam, gara d’improvvisazioni poetiche con alcuni dei migliori slammer italiani ed europei: Sergio Garau, Chiara Caricasulo, Giacomo Sandron, Stefano Raspini.

Per partecipare come poeta allo Slam Poetry, info e iscrizione gratuita: 339/6356169 – sergio.garau@gmail.com

Il pubblico sarà protagonista: potrà votare il suo slamer preferito nelle varie fasi eliminatore.

In caso di maltempo: Messaggerie SARDE

NOTTE: 21:00 – Teatro Civico ConFini e Tracce: Incontro con Adele Cambria e il suo “Istanbul, il doppio viaggio”. Confini, riscoperte, arte dell’incontro, lotta, l’ascolto, l’Altro.

Modolo

Gemellaggio poetico con “Modolo in Poesia” tra il POP e l’associazione Sardineri

POMERIGGIO: dalle ore 17:00 – ConFini e Incontri: Serata poetica di incontro tra la poesia Sarda, Italiana, Irlandese. Con Antonio Brundu, Beppe Costa, Dave Lordan, Fabio Barcellandi.

Relatore e moderatore Eliano Cau, accompagnamento musicale Fabio Coronas.

Nuoro

MATTINA: 10:30 – Biblioteca SattaConFini e Scrittura: Seminario e laboratorio sullo scrivere e sul sentire poetico a cura di Giovanna Mulas e Gabriel Impaglione

Carbonia

MATTINA: 11:00 – Istituto di Istruzione Superiore Gramsci-Amaldi

ConFini e Incontri,PoetiConnection(s)”, Concerto poetico sul valore della poesia in ogni momento dell’esistenza, qualunque cosa si faccia, a qualunque latitudine. Di Leonardo Onida, con Luca Losito, Carlo Valle, Rita Casiddu, Salvatore Delogu

Domenica 21

MATTINA: 11:00 – Piazza CastelloCPU, Convivio Poetico Universale: letture alternate con tutti gli ospiti del Festival. In caso di maltempo, il CPU si terrà pesso i Portici delle Messaggerie Sarde, con il Balcone della libreria che farà da pulpito poetico.

NOTTE: ConFini D’arteTeatro Civico

21:00 Magie della Sabbia, poesia fatta con le mani che modellano volti e storie su pannello luminoso nello spettacolo “Nel Paese delle Meraviglie”, progetto Sax and Sand, con Gabriella Compagnone e Edoardo Fiorini.

21:40 Poesia del Crazy Girl Blue: Concerto poetico per pianoforte, di e con Alessandra Celletti.

 

Spettacoli a costo zero: 10,00€ di contributo per ricevere un libro di poesia e narrativa.

Soci POP e studenti, 6,00€.

Bambini, nessun contributo

Dal 18 ottobre al 10 novembreVecchio Mulino e Messaggerie Sarde.

TRATT’IN POESIA, Mostra poetico-fotografica (un progetto POP) con foto di volti e vissuti supportati dalle cassette di versi, a cura di Paola Rizzu e gli scatti di Paola Rizzu, Gianluca Nieddu, Luca Losito, Piergiorgio Annicchiarico,Francesca Pirrone.

 

Aspettando OTTOBREinPOESIA

 

Carbonia

Dal 15 al 25 ottobre – Sala Multimediale (Biblioteca Comunale).

Aspettando OTTOBREinPOESIA” Mostra collettiva di opere a cura di Antonella Meloni Corsini (Shikanu’), con Massimo Piga, Marco Pasqua, Luca Galli, Ruggero Soru, Stefano Masili, Stefano Meloni, Alice Corsini, Shikanu’, Gigi Porceddu, Vincenzo Conciatori, Fabio Mariani, Francesco Cau, Filippone da Guidonia, Mauro Pani, Roberto Ghironi, Emma Maugeri, Paolo Berti, Elisabetta Fontana, Rie Pascal Shinozaki, Alessio Blve, Andrea Pede, Cosimo Tiso.

Mercoledì 17 ottobre

POMERIGGIO: 18:00 – Sala Multimediale (Biblioteca Comunale) –Di me, di altri, ancora” – video poesia di e conBeppe Costa e Stefania Battistella.

 

Nuoro

Giovedì 18 ottobre

POMERIGGIO: 17:30 – Biblioteca Satta – “Cosa me ne faccio di una poesia?”, Spettacolo poetico-panico sul valore della poesia in ogni momento dell’esistenza, qualunque cosa si faccia, a qualunque latitudine. Di Leonardo Onida, con Luca Losito, Carlo Valle, Rita Casiddu, Salvatore Delogu.

Sassari

Dal 16 al 18 ottobre CIVICO66 – Sede POP (Via P.Jolanda, 66 – Sassari).

Laboratorio di Poetry Slam: Come dar voce, come comporre e, soprattutto, come eseguire i tuoi testi dal vivo. Esercizi, tecniche, giochi e trucchi, a cura Sergio Garau.
Laboratorio aperto a tutti: costo totale per tre giorni di lezione (totale di 6 ore di laboratorio): 30€. Per gli studenti: 20€. Per info e iscrizioni: 340/8456466 – 339/6356169 – sergio.garau@gmail.com
Gli orari potranno essere concordati. I laboratori prevedono da un minimo di 6 ad un massimo di 12 partecipanti per volta.

A fine laboratorio (il 18 ottobre) verranno selezionati fino a 2 allievi in una prova di Slam Poetry che li porterà a sfidare gli altri slammer nell’ evento fissato per sabato 20 ottobre all’interno di OTTOBREinPOESIA, in Piazza Castello.
Verrà rilasciato attestato di partecipazione.

 

Dopo Festival

Sassari

Lunedì 22 ottobre

MATTINA: 11:00 – Liceo Canopoleno

Laboratorio-Seminario poetico sulle metamorfosi del linguaggio: “Dal foglio alla voce, le parole incontrano il suono” di e con Marco Cinque

NOTTE: 20:30 – Vecchio Mulino – “Parola Nuda” Concerto poetico di e con Marco Cinque

 

Alghero

Martedì 23 ottobre

MATTINA: 10:30 – Scuola media Istituto comprensivo n° 2 – Auditorium Via Malta.

Laboratorio-Seminario poetico sulle metamorfosi del linguaggio: “Dal foglio alla voce, le parole incontrano il suono” di e con Marco Cinque

Sassari

NOTTE: 20:30 – Vecchio Mulino – “Di me, di altri, ancora” – Videopoesia di e con Beppe Costa e StefaniaBattistella

Un ringraziamento speciale a: Paola Demuro (assessore Pubblica Istruzione di Nuoro), Loriana Pitzalis (Assessore alla cultura del comune di Carbonia), Omar Hassan (Sindaco di Modolo), Leonardo Moro (Assessore alla Cultura – Nuoro), Giovanni Andrea Lucaferri, Anna e Andrea (Vecchio Mulino).

 

03 Gen

Festival Ottobre in Poesia 2011

PROGRAMMA

Festival Ottobre in Poesia 2011Venerdì 14 ottobre
SASSARI

11:00 SALA SASSU (Conservatorio) – Cerimonia di premiazione del Premio Letterario internazionale Città di Sassari e Inaugurazione Festival. Presenti i rappresentanti delle istituzioni cittadine.
Con Valeria Alzari, Salvatore Delogu, Viviana Piccolo, Carlo Valle e un prezioso contributo della pittrice Shikanù.

17:00 e 18:00 -FRUMENTARIA – “Colori – settimo archetipo panico” * – laboratorio-spettacolo multisensoriale teatrale (max 6 partecipanti per volta): a cura della Compagnia dell’Invidia & Compagnia del Teatro Ebbro.
Laboratorio-spettacolo gratuito – Si consiglia prenotazione – Per iscrizioni : 388/3227008
Dalle 18:00 FRUMENTARIA – “Poetando Cage..” – proiezione del film-documento sul Musicircus (ideato e diretto da Simone Sassu). Progetto artistico Leonardo Onida. Regia Gianluca Nieddu.
19:40 VECCHIO MULINO – “A cena coi poeti”: Incontro con il poeta gallese Robert Minhinnick. A cura di Michele Pinna, Andrea Bianchi.& Silvana Siviero
21:00 VECCHIO MULINO – Cena buffet: “Ordinaria follia Sardo-Gallese”
21:40 VECCHIO MULINO – “Allucinèscion: una storia di jazz, su Chet Baker”: a cura dei Faxtet (Guido Leotta, Andrea Bacchilega, Fabrizio Tarroni, Alessandro Valentini).
Introduce: Luca Losito.
Cena + 2 spettacoli: 18€ (per i Soci POP: 13€) – Per prenotazioni: 079/4920324 – 339/3407008
24:00 PATIU DI LU DIAULU – Diario poetico notturno, sottovoce.. : Beppe Costa.

TISSI

11:00 BIBLIOTECA COMUNALE – Sentieri di parole tessute tra i fili: Laboratorio poetico-creativo per bambini, sul tema dei fili della memoria di Maria Lai e le parole come intreccio di esperienze. A cura di Adriana Chessa e Peppino Anfossi.
NUORO
11:00 LICEO CLASSICO – Seminario intensivo di scrittura poetica: a cura di Giovanna Mulas e Gabriel Impaglione.
19:30 PRESSO I SALESIANI – “Pan&Poesia” – Reading-dibattito con Giovanna Mulas e Gabriel Impaglione. A cura di Casa Teatro 2007

Sabato 15 ottobre
SASSARI

11:00 – LICEO SPANO – “Poetry in Sa Vida: Galles/Sardegna” – incontro con Robert Minhinnick, a cura di Michele Pinna, Andrea Bianchi.& Silvana Siviero, Interventi di Clara Farina. A cura dell’istituto Camillo Bellini.
11:00 – Jack Hirschman e Paul Polansky incontrano gli studenti di alcuni istituti superiori cittadini. A cura di Sergio Iagulli e Raffaella Marzano.
11:30 FRUMENTARIA – “Colori – settimo archetipo panico” * – laboratorio-spettacolo multisensoriale teatrale (max 6 partecipanti per volta): a cura della Compagnia dell’Invidia & Compagnia del Teatro Ebbro.
Laboratorio-spettacolo gratuito – Si consiglia prenotazione – Per iscrizioni : 388/3227008
12:00 – 13:10 Libreria Messaggerie Sarde – AperitiVersi: ti offriamo un aperitivo in poesia – letture a cura di Liliana Arena e Stefania Battistella.
12:00 – 13:10 Libreria Mondadori (Dessì) – AperitiVersi: ti offriamo un aperitivo in poesia – letture a cura di Rossana Mura e Carlo Valle. Chitarra poetica: Salvatore Delogu.
18:00 – “Colori – settimo archetipo panico”* – spettacolo multisensoriale teatrale (max 6 partecipanti per volta): a cura della Compagnia dell’Invidia & Compagnia del Teatro Ebbro
Laboratorio-spettacolo gratuito – Si consiglia prenotazione – Per iscrizioni : 388/3227008
17:00 – 20:00 – “Piazze Poetiche” – poeti, musicisti e pittori dell’Ex’Q (Enea, Stefano Campus, Pavlo Sublustrum) nel centro storico della città per improvvisazioni e racconti in versi.
18:30 – PIAZZA NAZARIO SAURO – “IO game over”: di e con Sergio Garau
19:00 – L.GO SISINI – “S’Amore” ** – di e con Alessandro Arrabito, fisarmonica Paolo Di Cicco, voce e movenze Viviana Piccolo.
Occhio allo scacco ! Scopri il percorso che unisce le Piazze Poetiche: installazioni poetiche di Francis Manfredi e Sebastiano Paulesu.

IN CASO DI MALTEMPO E PIOGGIA, TUTTI GLI EVENTI DI “PIAZZE POETICHE” SI TERRANNO DALLE 17:00 ALLE 20:00 PRESSO LA FRUMENTARIA

20:30: FRUMENTARIA – “Era un vecchio straccione e rabbioso” – Petilli/Bukowsky. Al pianoforte, Simone Sassu.
Introduce: Luca Losito.
22:30: PIAZZETTA DELLA FRUMENTARIA – Diario poetico notturno sottovoce..: Beppe Costa.

TISSI

10:30 BIBLIOTECA COMUNALE – Sentieri di parole tessute tra i fili: Laboratorio poetico-creativo per bambini sul tema dei fili della memoria di Maria Lai e le parole come intreccio di esperienze. A cura di Adriana Chessa e Peppino Anfossi.

ALGHERO

11:00 – CASA PARCO PORTO CONTE – “Poesia per mari e monti: del come i versi salvano l’ambiente ”: incontro con Beppe Costa & Stefania Battistella.

BOSA

20:30 CASA DEL POPOLO – “Cuba, Sardegna, Argentina in poesia”: Incontro con Alex Pausides, Giovanna Mulas e Gabriel Impaglione

Domenica 16 ottobre
SASSARI

Festival Ottobre in Poesia 2011.jpg evidenza11:00 GIARDINI PUBBLICI – Una casa per la Poesia: READING UNIVERSALE con Alex Pausides, Gabriel Impaglione, Sergio Iagulli, Sergio Garau, Alessandro Arrabito, Jack Hirschman, Paul Polansky, Robert Minhinnick, Beppe Costa, Giovanna Mulas, Stefania Battistella, Liliana Arena, Andrea Bianchi, Rossana Mura, Cornelius Mine HaHa, Tino Petilli. Chitarra poetica: Salvatore Delogu.
13:00 Asta d’arte: saranno messe all’asta le opere d’arte realizzate dagli artisti dell’EX’Q durante “Piazze Poetiche” e alcune delle opere di Francis Manfredi.
13:30 – Degustazioni sarde: Aperitivo poetico con degustazioni di formaggi, marmellate biologiche, pomodorini, salumi, pane grosso, miele (produzioni azienda Monte Alma) e bicchieri di Nepente di Oliena.
Occhio agli alberi dei libri. Piante che producono arte. Libri sospesi, disponibili, frutti per tutte le stagioni. A cura di Salvatore Palitta.
20:40 TEATRO CIVICO – “Estratto di S’Amore” ** con Alessandro Arrabito, fisarmonica Paolo Di Cicco, voce e movenze Viviana Piccolo
21:00 TEATRO CIVICO “Altre Americhe” – Reading e proiezioni con Jack Hirschman e Paul Polansky.
Spettacolo a costo zero – Ingresso 10€ con in regalo uno dei preziosi libri dei poeti del POP e del Premio Letterario Città di Sassari.
Per tutti gli studenti (gli Universitari muniti di libretto o tessera), ingresso 8€ e in regalo un libro del POP.

– * COLORI – SETTIMO ARCHETIPO PANICO: Spettacolo-laboratorio per 6 spettatori alla volta che vegono bendati e subiscono una serie di stimoli. Esperienza teatrale multisensoriale, per scoprire significati nascosti del rapporto creativo tra i nostri sensi.
Mine Haha Production. Regia: Medrol, Lorazepam, Moment.
– ** S’AMORE: Innamoramento – Malinconia – Rancore – Disincanto – Nuovo amore, nella poetica Sarda Paulicu Mossa, Peppino Mereu, Antioco Casula, esattamente come Petrarca, Foscolo, Cecco Angiolieri trasmettono visioni oniriche, cariche di passionalità o di rinuncia: la gioventù, la vita, la morte, la terra, la donna amata stessa, di volta in volta si fa preda, santa o icona irraggiungibile, ‘per sempre perduta’; oggetto di rancore irreversibile; ‘disperazione che si nasconde fra il ginepro’.

Info: segreteria@ottobreinpoesia.it – leo@ottobreinpoesia.it
tel: 347/1346413
Ufficio Stampa: Marianna Deiana 329.5879388 – comunicazioni@ottobreinpoesia.it
Per sostenere il Festival, diventando soci: eventi@ottobreinpoesia.it

03 Gen

Festival Ottobre in Poesia 2010

IV Edizione Festival Internazionale di Sassari

Ideazione e direzione artistica: Leonardo Omar Onida
Patrocinio e supporto:
COMUNE DI SASSARI – ASSESSORATO ALLE POLITICHE CULTURALI
Patrocinio Speciale: PRESIENZA DELLA REPUBBLICA – MINISTERO DEI BENI CULTURALI – MINISTRO GIOVENTU –– PROVINCIA DI SASSARI – REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA – COMUNE DI TISSI – FACOLTA’ DI LETTERE E FILOSOFIA DI SASSARI
Organizzazione: Associazione POP
Con la collaborazione di: Messaggerie Sarde

Programma

Festival Ottobre in Poesia 2010Venerdi 8
10:30 – Cortile Palazzo Ducale

INAUGURAZIONE FESTIVAL: Il Canto del Poeta
Con il mini concerto poetico a cura del duo Arcoama, Tiziana Musumeci e Massimo Scanu, con Contrabbasso e Violoncello, in collaborazione con l’associazione AdC ORCHESTRA FILARMONICA DELLA SARDEGNA
Ha fatto salire alta la voce della Poesia il grande Beppe Costa, che nella Sala di Palazzo Ducale ha letto il manifesto dei POETI D’OTTOBRE.

11:00 – Sala Consiliare Palazzo Ducale

PREMIAZIONE CONCORSO CITTA’ DI SASSARI “L’ISOLA DEI VERSI” III EDIZIONE
Saluti del Sindaco Gianfranco Ganau e dell’Assessore alla Cultura Dolores Lai, presente l’assessore alla cultura del comune di Tissi Lucia Farci.
Presenzieranno i poeti vincitori: Angelo Rizzi, Maria Grazia Calandrone, Vincenzo Cossu, Jolanda Pettinaro.
Giuria del premio: Hernan Loyola, Giuseppe Serpillo, Marco Manotta, Aldo Maria Morace, Antonio Fiori, Luigia Polo, Antonio Strinna, Gianfranco Chironi.
Affollatissima la sala consiliare soprattutto di studenti del Canopoleno e delle Magistrali, coordinati dalle insegnanti Annamaria Canneddu e Mariella Masoni.
I ragazzi sono stati infatti impegnati attivamente nella valutazione dei libri finalisti per la sezione Edito, consegnando al vincitore il premio speciale giuria scuole.

13:00 – Aperitivo nel cortile di Palazzo Ducale

18:00 – La Frumentaria

LABORATORIO POETICO ADULTI
Tristan Tzara e le poesie dadàiste
Un laboratorio creativo che attraverso la condivisione poetica renderà i partecipanti
autentici protagonisti di un esperimento dadaista.
A cura di ARTEANDO
Di e con: Adriana Chessa e Peppino Anfossi
Laboratorio gratuito: per info e iscrizioni: 079/230028 (Messaggerie Sarde)

18:00 – Ex’Ma (Tissi)

I POETI DALLO SPAZIO
Con: Marieaelisa Giocondo, Fabio Barcellandi, Andrea Garbin, Beppe Costa
Accompagnamento musicale di: Salvatore Delogu e interventi di carlo Valle.
Un gruppo di poeti-performers tra i più attivi della rete, nato sotto l’ala protettiva
del grande poeta Beppe Costa.
Proporranno un reading poetico a voci alterne, caratterizzato da ritmo, intensità e
capacità evocativa.
Interazione con la proloco di Tissi e scambio poetico con lettura di poesie di una poetessa di Tissi.

19:30 – Vecchio Mulino (Via Frigaglia)

A CENA COL POETA
Incontro con il grande poeta irlandese DESMOND EGAN
Dialogando con Giuseppe Serpillo
A seguire cena poetico/musicale (15,00€)
Per info e prenotazioni: 079/4920324 – 339/3407008
Musical’Verso – Concerto al Mulino, con: Simone Sassu (piano),
Lorenzo Sabbatini (basso), Andrea Lubinu (batteria), Rita Casiddu (voce).
Un evento che ha visto il locale stracolmo, con prenotazioni arrivate anche poco prima dell’inizio di serata.

Sabato 9

11:00 – Biblioteca Comunale – Via Dante, 3 (Tissi)

LABORATORIO POETICO BAMBINI (5 – 11 anni)
Dadà e le lettere magiche
Smontiamo le parole – colla, colori e l’alfabeto tutto matto.
A cura di ARTEANDO
Di e con: Adriana Chessa e Peppino Anfossi
Laboratorio gratuito: per info e iscrizioni: comune di Tissi
079-3888000 (Lucia Farci)

09:00 – Aula Magna delle Magistrali

Incontro degli studenti con i poeti Carlos Sanchez e Gabriel Impaglione per un suggestivo momento dal titolo :”A cosa serve la poesia?”
A fine incontro tutti si sono spostati alla Facoltà di Lettere e Filosofia.

11:00 – Anfiteatro Facoltà di Lettere e Filosofia

“LE NUVOLE, L’AGLIO, LA RIVOLUZIONE”
La Poesia tra quotidianità e cambiamento.
Incontro con CARLOS SANCHEZ e GABRIEL IMPAGLIONE
Moderatori: Gianfranco Chironi e Antonio Fiori
Spunti poetici dal libro “La poesia, le nuvole e l’aglio” di SANCHEZ e i versi
“argentini” di IMPAGLIONE.
Voce poetica: Venere Rosati
In caso di mal tempo l’incontro si terrà nell’aula magna della Facoltà.

18:00 – La Frumentaria

LABORATORIO POETICO BAMBINI (5 – 11 anni)
Dadà e le lettere magiche
Smontiamo le parole – colla, colori e l’alfabeto tutto matto.
A cura di ARTEANDO
Di e con: Adriana Chessa e Peppino Anfossi
Laboratorio gratuito: per info e iscrizioni: 079/230028 (Messaggerie Sarde)

19:00 – Centro Storico e dintorni

L’ARMATA DEI VERSI: Il Tragitto irreVERSIbile
Un’opera d’arte fatta di persone.
Un esercito pacifico invaderà le vie del centro storico con la Poesia in movimento,
una delle prerogative esclusive del Festival introdotte fin dalla prima edizione come
performance ad alto impatto visivo ed emotivo.
Letture poetiche casuali
Progetto artistico: Leonardo Omar Onida
Con il contributo di Leonardo Boscani e la preziosa collaborazione
degli artisti del Movimento EX Q
Costumi e installazioni: Adriana Fiori – Coordinamento: Alessia Foddai
Percorso: EX Q – GIARDINI – VIA TORRE TONDA – VIA B.SASSARI – L.GO CAVALLOTTI – P.ZZA CASTELLO
P.ZZA D’ITALIA – CORSO – TEATRO CIVICO
Di alto valore simbolico la lettura corale di una poesia di Sandor Petofi, letta all’unisono da 40 attori, componenti dell’Armata dei Versi, vestiti come samurai con armature fatte di parole, carta e poesia.

21:00 – Teatro Civico

ARRABAL MUNDU
Panico per il III millennio
Incontro con FERNANDO ARRABAL
Il grande maestro delle avanguardie, leggenda vivente, fondatore del movimento Panico
sarà sul palco del teatro Civico accompagnato dalla Poesia.
Improvvisazioni PANiche – proiezioni di estratti del film “Viva la Muerte !”
Con gli interventi panici di Rachele Falchi, le letture di Alessandro Galli e Fabio Barcellandi.

Domenica 10
10:30 – Parco di Monserrato

POESIA DEGLI ELEMENTI: Terra-Aria-Fuoco-Acqua
Mostra di quadri “parlanti” – di DANIELA BLACONA’
Improvvisazioni poetiche con:
FERNANDO ARRABAL, I POETI DALLO SPAZIO e decine di artisti.
Itinerario artistico e poetico che permetterà di immergersi nella magia di un luogo
suggestivo.
Il protagonista sarai tu, circondato dalla natura, dai versi, dalla musica.

21:00 – Teatro Civico

Gran Final
AH.. LA GUERRE …
Pastiche poetico-teatrale sull’opera di FERNANDO ARRABAL
Contenente “La Scampagnata” (Ed. PellicanoLibri)
Progetto artistico e teatrale: Leonardo Onida e Associazione POP
A cura della Compagnia delle Arti – Teatro di Prosa
Con: Alessandro Galli, Stefano Cossu, Valeria Alzari,……
Regia adattamento teatrale: Luca Losito.
Ingresso: 10,00€ (in omaggio un prezioso libro dei poeti de “L’Isola dei Versi”)