Serse Cardellini

(Pesaro ‘76) poeta e filosofo, nel dicembre del 2005 fonda l’Associazione Thauma Edizioni di cui è il Presidente.
Da alcuni anni crea una collana di Poesia itinerante con uno o più curatori per regione e si formano attorno a questa iniziativa le librerie poetiche.
Residente a Monteciccardo, ha spiegato di aver già realizzato il suo sogno nel cassetto e che il suo nome è dovuto al fratello dell’indimenticato Fausto Coppi, piuttosto che al sovrano persiano. Cardellini ha poi raccontato che ama esprimersi per iscritto e che il suo pensiero è orientato quasi costantemente alla scrittura poetica, forma letteraria che predilige alla saggistica e alla narrazione. Ha pubblicato diversi libri, l’ultimo “Il mio Orfeo”.